Odile Gilbert, l'hiar stylist di Jean Paul Gaultier, alla sfilata Haute Couture di Parigi si è sbizzarrito con acconciature complesse ed elaborate, ma quello che ha veramente colpito è stata la stampa animalier apparsa sulle chiome di alcune modelle, una delle preferite anche dallo stesso stilista: «L'avevo già sperimentata per John Galliano in occasione della sua prima collezione d'alta moda per Dior, ma era stata realizzata in modo completamente diverso», ha spiegato Gilbert. L'intera collezione è caratterizzata da un mood "felino" con tantissimi capi a stampe animalier: una su tutte il leopardato, lo stesso che vediamo sui capelli delle modelle.

Un trend che sicuramente non è nuovo ma che ogni volta attira l'attenzione. Ricordate Annalisa Minetti al Festival di Sanremo del 1998 con una ciocca leopardata o Nicki Minaj nel video Fly con l'intera chioma animalier? Se anche voi volete provare a realizzarlo a casa vostra, quello che vi serve sono tinte per capelli e pennelli piccoli. Se avete già i capelli chiari, biondi o nocciola, potete creare direttamente la maculatura con una tinta scura, aiutandovi con un pennello piccolo per creare i cerchi. Per colorare l'interno scegliete un colore più chiaro o più scuro di quello dei vostri capelli naturali per aumentare il contrasto. Se invece avete i capelli scuri il primo step sarà schiarirli perchè altrimenti l'effetto sarebbe poco visibile. L'alternativa easy sono le extension: disponibili in tantissimi colori e lunghezze sono ideali per cambiare look in poco tempo senza rischiare di rovinare i capelli.