Il 16 ottobre si celebra la Giornata Mondiale dell’Alimentazione per sensibilizzare l'opinione pubblica sul problema della fame e della malnutrizione nel mondo. Per l’occasione, lo stilista statunitense Michael Kors ha lanciato ancora una volta la campagna Watch Hunger Stop che dal 2013 si propone di dare un aiuto concreto per un mondo senza fame.

Il brand produrrà in questo mese un nuovo orologio in edizione limitata, un microsito e Photo booths nei suoi store dove i sostenitori potranno creare delle t-shirts digitali con messaggi personalizzati. Per ogni maglia digitale caricata su watchhungerstop.com, Michael Kors donerà 50 pasti al Programma alimentare mondiale. Il pezzo forte dell’iniziativa è però l’orologio in limited edition. E’ unisex, si chiama il Bradshaw 100, è disponibile in nero lucido o oro e presenta una mappa del mondo sul quadrante. Sul retro, insieme alla firma Michael Kors, ha la scritta “1Watch = 100 Meals”, cioè “1 Orologio = 100 pasti”. Sarà disponibile in tutti i negozi del brand ad un prezzo di 295 dollari.

Per raggiungere un pubblico più vasto, verrà inoltre distribuito anche un video con le top model Lily Aldridge, Candice Swanepoel e Liu Wen che indossano la t-shirt Watch Hunger Stop con il loro messaggio personalizzato. Per tutto il mese di ottobre, i visitatori dei negozi Kors potranno fare delle donazioni libere e dare un sostegno economico al World Food Programme. L’obiettivo per quest’anno è quello di raggiungere 1 milione di pasti donati entro la fine di ottobre: bastano 5 dollari per garantire ad un bambino un’alimentazione sana per un intero mese.