La morte del principe Filippo aveva costretto Burberry a cancellare la sua sfilata in segno di rispetto, ma ora Riccardo Tisci ha finalmente potuto presentare la sua collezione femminile per l'Autunno/Inverno 2021-22. La donna immaginata da Tisci è l'erede immaginaria degli esploratori inglesi del secolo scorso e si muove sicura in terre inesplorate vestita avvolta da cappe, mantelle, cappotti colorati. La Union Jack, la bandiera britannica, sventola su abiti fascianti in colori delicati. La femminilità è la chiave della collezione – da cui il nome, Femininity – e viene declinata in due modi: la forza inarrestabile di madre natura e l'energia della madre di Tisci, che ha cresciuto da sola il designer e le sue otto sorelle. "Le donne sono guerriere – ha detto lo stilista in una nota – Volevo che questa collezione fosse davvero emblematica del potere dell'energia femminile: un'armatura moderna che cattura questa aura audace".

La collezione Autunno/Inverno 2021-22 di Burberry

Riccardo Tisci ha rinunciato alla formula co-ed, cioè una sfilata unica per presentare le collezioni maschili e femminili. La collezione femminile per il prossimo inverno è una "è una lettera d'amore alle donne e una celebrazione della loro incomparabile forza". Tisci è cresciuto con la madre single e con le sue sorelle. "Di conseguenza, sono sempre stata attratto da donne forti che, a loro volta, mi hanno anche dato la fiducia necessaria per esprimere la mia femminilità". Gli abiti rispecchiano questa idea di indipendenza e audacia: l'ispirazione arriva dagli esploratori britannici del Novecento. Le modelle sfilano avvolte in cappe, mantelle e cappotti avvolgenti, giacche effetto fur e abiti con maxi frange.

Burberry
in foto: Burberry

I tailleur e i cappotti hanno le spalle volutamente sagomate con delle alette, per aumentare l'effetto "corazza". Anche la palette cromatica rispecchia la natura: blu oltremare, verde scuro, marrone, arancio e ovviamente la gamma di beige che ha reso celebre Burberry. L'anima british della collezione viene rivelata dalla Union Jack, la bandiera inglese, che campeggia su abiti stretch e maglie aderenti in colori delicati. Tra le uscite spiccano le pennellate di oro puro per i celeberrimi trench e gli abiti da sera.

Burberry
in foto: Burberry

Gigi Hadid, ospite virtuale vestita da coniglio

La sfilata, trasmessa sui canali social del brand, si è svolta senza pubblico: molte star però hanno partecipando "a distanza" postando su Instagram i propri scatti con i nuovi look della collezione. Da Naomi Campbell a Kendall Jenner, da Madonna a Irina Shayk. La più originale però è stata senza dubbio Gigi Hadid, che ha posato truccata di tutto punto e su tacchi vertiginosi…con una tuta da coniglietto. La supermodella, da poco mamma di una bambina, ha scelto una felpa rosa effetto peluche con le orecchie da coniglio, indossata con il glamour ineccepibile che la contraddistingue. Quando si dice: poter indossare qualsiasi cosa, e non sfigurare mai.

Gigi Hadid
in foto: Gigi Hadid