Sotto lo sguardo attento di grandi star come Harry Styles, sfila a Londra la collezione Primavera/Estate 2014 di Burberry Prorsum. Il designer Christopher Bailey è riuscito a creare una collection tradizionale ed innovativa allo stesso tempo, reinventando uno stile retrò con linee moderne e tessuti inconsueti. Bailey porta in passerella una donna estremmente chic, una "English Rose", sexy e romantica allo stesso tempo, che ama indossare abiti dai colori pastello resi unici da splendidi pizzi e da sensuali trasparenze.

L'eleganza pià classica si mescola con l'avanguardia grazie ad un mix di stili opposti che convivono alla perfezione: il minimalismo puro delle forme si lega all'eccentricità di fantasie fuori dagli schemi; la leggiadria del pizzo e della seta si scontrano con la durezza della gomma; la semplicità della silhouette viene esaltata da decori vistosi ed inaspettati. Archiviati i cuori e le fantasie savage della precedente collezione invernale, per la primavera Bailey sembra volersi abbandonare ad una sinfonia di nuance pastello e pizzi preziosi, presentando una splendida collezione per una donna moderna ed elegante.