Si chiama Bruno Cerella, è un giocatore di basket di origini argentine e negli ultimi giorni non si fa altro che parlare di lui. Il motivo? Secondo molti giornali scandalistici, sarebbe sempre più vicino a Belén Rodriguez che da poco ha chiuso la relazione con Andrea Iannone. Al di là della nota showgirl, il cestista sta facendo sognare tutte con la sua incredibile bellezza. Ha dei profondissimi occhi verdi, la bocca carnosa e un corpo così muscoloso che somiglia a un vero e proprio adone: ecco tutto quello che c'è da sapere sull'uomo più desiderato del momento.

Bruno Cerella è l'uomo più desiderato del momento

Bruno Cerella è il cestista argentino naturalizzato italiano finito su tutti i giornali di gossip negli ultimi giorni. Sarebbe infatti sempre più vicino a Belén Rodriguez e, nonostante nessuno dei due abbia confermato o smentito la notizia, sono molti quelli che fanno già riferimento a un loro presunto flirt. L'unica cosa certa è che l'atleta è diventato l'uomo più desiderato del momento, dando prova di essere un vero e proprio sex symbol. E' alto 194 cm, ha dei profondi occhi verdi, la barba incolta e soprattutto un corpo scolpito. Vanta degli addominali da vero e proprio adone e sono moltissime quelle che non possono fare a meno di seguirlo sui social per ammirare il suo corpo da urlo. Conta oltre 63.000 followers e non di rado posta delle foto senza maglietta che mandano in visibilio le fan. Oltre all'incredibile bellezza, vanta anche un animo nobile, è infatti impegnato in diverse cause benefiche a favore dei bambini africani disagiati. Sarà proprio questo lato gentile ad aver attirato Belén, visto che di recente l'argentina ha dichiarato di essere attratta più da una bella personalità che da degli addominali marmorei?

Chi è Bruno Cerella?

Bruno Cerella è nato a Bahía Blanca nel 1986 ed è un cestista argentino con cittadinanza italiana. Attualmente gioca nel ruolo di ala piccola nella Reyer Venezia, la squadra Campione d'Italia della stagione 2016/17, ma la sua carriera è cominciata diversi anni fa. E' arrivato in Italia nel 2004 e ha fatto le sue prime esperienze in un club di C2, il GS Basket Massafra. Non riuscendo a farsi notare, decide di trasferisti a Senise ed è proprio da quel momento in poi che ha ottenuto molto successo. E' andato alla Pallacanestro Salerno in C2, dove vince il campionato, passando poi al Potenza in B2 l'anno successivo. Qui non solo vince il campionato ma viene eletto anche tra i migliori giocatori della lega. Dopo 3 anni è stato convocato nella Nazionale maggiore di Carlo Recalcati ed in quella LNP Under-22 di Walter De Raffaele, per poi passare alla serie A prima con il Teramo nel 2008, poi con la Pallacanestro Varese nel 2012 e l'anno successivo con l'Olimpia Milano. Al di là dei traguardi professionali, si è occupato anche di attività benefiche, aderendo a Slums Dunk, un progetto che mira a migliorare le condizioni di vita di bambini e giovani che vivono nelle aree più degradate dell'Africa. Per quanto riguarda la vita sentimentale, non ha mai fatto parlare di sé nonostante la sua incredibile bellezza, solo nell'ultimo periodo si sta parlando molto di lui perché sarebbe sempre più vicino a Belén Rodriguez.