Più di una coperta di Linus, i capelli per noi donne hanno un valore ineguagliabile. Scegliamo pettinature che ci facciano sentire a nostro agio, associamo spesso i tagli di capelli ai cambiamenti che vogliamo affrontare nella vita e difficilmente prendiamo drastiche decisioni, se non dopo averle ponderate attentamente. Proprio per non pentirci di un taglio di capelli sbagliato o di una colorazione poco adatta a noi. Non siamo le sole, però, a difendere la nostra chioma. Anche per Britney Spears la pettinatura ha un significato più profondo, che affonda le radici addirittura negli anni in cui la pop star frequentava la scuola elementare. «Chi avrebbe mai pensato che la frangetta potesse farmi sembrare più giovane? Ho smesso di avere la frangetta in terza elementare e lo ricordo come se fosse ieri, è stato un grosso problema esporre la mia fronte. Solo le ragazze carine del sud potevano farlo e io non mi sono mai sentita abbastanza carina da riuscirci».

I know I need bangs 😜😜 !!!!! Who would have thought bangs could make you look waaaaay younger ?!?! I stopped having bangs in the 3rd grade and I remember like it was yesterday …. it was such a big deal to expose my forehead …. only pretty people in the south could do that and I never felt pretty enough to pull it off. All the beauty pageant girls did it but I never felt beauty pageants were my thing … I had bad teeth and felt like an ugly duckling. I met with a modeling agency but I wasn’t pretty enough so I went home and said, "maybe I can be like the older girls and show my forehead" !!!! I did and it looked sooooo bad but I thought I was gorgeous 🤣 !!!! I think I knew it didn’t look good but I did it because I thought it made me cool …. and I’ve pretty much had it like that ever since !!!! People choose different ways to protect themselves …. when I pull my bangs in front of my head I feel like I’m protected … almost like I’m in 3rd grade again ⭐️💖🌸 !!!

A post shared by Britney Spears (@britneyspears) on

La frangetta di Britney che la fa sentire protetta

Ma poi anche l'icona pop di intere generazioni ha ceduto agli standard di bellezza imposti all'epoca. «Avevo i denti storti e mi sentivo un brutto anatroccolo. Incontrai un'agenzia di modelle ma non ero abbastanza carina, quindi andai a casa e mi dissi: "Forse posso essere come le ragazze più grandi e mostrare la mia fronte". L'ho fatto, il risultato era terribile, ma pensavo di essere stupenda. Sapevo che non fosse la soluzione migliore, ma l'ho fatto perché pensavo che mi rendesse più figa e da allora ho portato quasi sempre i capelli così». Del resto tutte noi almeno una volta nella vita abbiamo cercato di seguire mode e tendenza, nonostante in certi casi non ci valorizzassero affatto. La svolta per lei è arrivata ora che ha 38 anni. «Le persone scelgono diversi modi per proteggersi…quando tiro avanti la frangetta mi sento protetta, quasi come se fossi di nuovo in terza elementare», conclude così il suo post Britney Spears. Un ritorno al passato ed è proprio il caso di dirlo: Oops!…I did it again, come cantava esattamente 20 anni fa.