Bridget Jones, la protagonista della commedia romantica in cui si è immedesimata un’intera generazione di donne, è tornata. Ieri a Londra, all’Odeon Leicester Square, si è tenuta la prima del nuovo film “Bridget Jones’s baby”, che arriverà nelle sale italiane il 22 settembre e, dopo 12 anni, il cast si è riunito. Ad apparire meravigliosa e in forma smagliate è stata l’attrice Renée Zellweger. Nonostante abbia raggiunto i 47 anni, è ancora bellissima, tanto da attirare su di sé tutti i riflettori.

La protagonista del film ha sfoggiato un abito di seta blu notte con scollo asimmetrico e con uno spacco sulla parte anteriore che fa parte della collezione Autunno/Inverno 2016-17 Schiaparelli Haute Couture. A completare il tutto, una spilla gioiello a forma di zebra sulla gonna, dei sandali con il tacco firmati Stuart Weitzman, un’acconciatura raccolta e due anelli in oro giallo della collezione Out of Retirement di Tiffany & Co., che hanno impreziosito il suo look. Renée Zellweger, nei mesi scorsi finita al centro delle polemiche perché in molti avevano sospettato che avesse ricorso alla chirurgia plastica, ha messo tutti a tacere per l'ennesima volta mostrando delle piccole rughe sul viso. Nonostante ciò, è sempre bellissima.

Anche se Bridget Jones è famosa per scegliere sempre gli abiti sbagliati, come ad esempio quello da coniglietta indossato durante una festa per bambini, nella vita reale l’attrice che la interpreta, Renée Zellweger, è incredibilmente elegante e trendy. L’outfit scelto per la première del suo film è allo stesso tempo sexy e sofisticato ed è riuscito ad esaltare la sua bellezza naturale. Insomma, pare proprio che la realtà sia ben diversa da quella che vediamo nelle sale cinematografiche, l'attrice non è assolutamente goffa e pasticciona ma una donna distinta, splendida e raffinata.