Il "Bonus seggiolino", utilizzabile anche su Amazon, è un contributo economico del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti previsto dal Decreto Ministeriale del 28 gennaio 2020, n. 39. Tale contributo consente, a fronte della corretta esecuzione dell'apposita procedura, di acquistare dispositivi antiabbandono conformi alle caratteristiche tecniche descritte nel decreto Ministeriale del 2 ottobre 2019, n. 122. Può essere richiesto da un genitore o da altra persona che esercita la responsabilità genitoriale su un minore che non abbia compiuto il quarto anno di età al momento dell'acquisto.

Ricordiamo, infatti, che l'installazione dei dispositivi antiabbandono è obbligatorio per tutte le automobili che trasportano bambini al di sotto dei 4 anni d'eta e che, di conseguenza, chi non ne fosse ancora provvisto ha il dovere di acquistarne uno per non incorrere in sanzioni che prevedono il pagamento di multe o la decurtazione di punti della patente.

Il contributo messo a disposizione dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti è pari ad Euro 30 e può essere richiesto per ogni singolo bambino della famiglia che abbia meno di 4 anni.

Scopriamo insieme quali sono le procedure da compiere per richiederlo.

Come richiedere il Bonus Seggiolino su Amazon

Il "Bonus Seggiolino" è un contributo che il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha messo a disposizione per tutte quelle famiglie che hanno l'obbligo di acquistare per uno o più minori dei dispositivi antiabbandono da installare nelle proprie autovetture ed essere in regola con la normativa vigente. Inizialmente era possibile richiederlo ed utilizzarlo solo in alcuni negozi fisici ma da qualche giorno anche su Amazon è possibile richiederlo seguendo queste semplici procedure.

  • Per gli acquisti effettuati prima del 20 febbraio 2020: è possibile chiedere un rimborso seguendo le indicazioni presenti sulla pagina dedicata al Bonus Seggiolino su Amazon. La richiesta di rimborso deve essere effettuata entro 60 giorni dalla data di attivazione della piattaforma allegando prova d'acquisto. La ricevuta di acquisto può essere richiesta seguendo le modalità indicate in questa pagina.
  • Per gli acquisti effettuati a partire dal 20 febbraio 2020: il "Bonus seggiolino" su Amazon può essere utilizzato esclusivamente per l'acquisto dei prodotti presenti in questa pagina dedicata ai dispositivi anti-abbandono. Una volta completato l'ordine e ricevuto il prodotto, è possibile effettuare la richiesta di rimborso utilizzando il numero dell'ordine Amazon e il codice del buono spesa elettronico sul sito amazon.bonus-seggiolini.it. La richiesta di rimborso può essere effettuata a partire da 48 ore dopo la ricezione dell'ordine ed entro il termine di validità del proprio buono. La conferma dell'avvenuto rimborso arriva tramite e-mail entro 7 giorni dalla richiesta.

Quali sono i migliori dispositivi antiabbandono

I dispositivi antiabbandono sono dei dispositivi che garantiscono la sicurezza dei bambini con un'età inferiore ai 4 anni perché avvertono quando vengono dimenticati in macchina, fenomeno, purtroppo, sempre più ricorrente. I modelli attualmente disponibili in commercio sono tanti e i migliori dispositivi antiabbandono si suddividono in modelli a cucino, modelli con connessione smartphone e modelli che possono essere agganciati alla cintura di sicurezza dell'automobile o del seggiolone. Vediamo brevemente come sono fatti.

  • Dispositivi anti-abbandono a cuscino: vengono posizionati direttamente sotto al bambino e ne rilevano il peso. Suonano quando l'automobile viene spenta e smettono solo quando il dispositivo non avverte più il peso del minore.
  • Dispositivi anti-abbandono con connessione smartphone: funzionano collegandosi tramite bluetooth allo smartphone e, a differenza dei modelli precedenti, il segnale non viene emesso dal dispositivo ma dal cellulare tramite un'App collegata.
  • Dispositivi anti-abbandono agganciabili alla cintura di sicurezza dell'automobile o del seggiolone: queste tipologie si agganciano direttamente alla cintura di sicurezza dell'auto o del seggiolone sul quale è seduto il bambino. I sensori rilevano o meno la presenza del minore all'interno dell'automobile non attraverso il peso, ma intuendo se le cinture sono allacciate o meno.