Si è tenuto mercoledì sera a New York il il party della rivista Time che ogni anno premia i 100 personaggi più influenti che si sono distinti per bellezza e talento. Sono state moltissime le star che ne hanno approfittato per sfoggiare il loro look più glamour. Tra le più attese, Ashley Graham, che non ha avuto paura di rivelare la cellulite con un maxi spacco, e Blake Lively, che ha calcato il red carpet al fianco del marito Ryan Reynolds. Per l'occasione, l'attrice ha scelto un outfit davvero sexy che le ha fatto sfiorare l'incidente hot.

La Lively ha infatti indossato un abito in pizzo nero lungo fino al ginocchio firmato Marchesa, caratterizzato da alcune decorazioni floreali variopinte e da delle trasparenze sulle maniche. La cosa particolare è che la scollatura era così profonda che non solo rivelava l'assenza del reggiseno ma le impediva anche di piegarsi e di fare movimenti bruschi senza farle avere paura di rimanere in topless. Per completare il tutto, la star ha scelto dei sandali dal tacco vertiginoso, degli orecchini pendenti color corallo e un'acconciatura raccolta e spettinata con dei ciuffi che le cadevano sul viso.

Insomma, Blake ha puntato tutto sulla sensualità all'evento di gala e, a giudicare dalla bellezza che ha sprigionato sul tappeto rosso, ha fatto la scelta giusta. Certo, i paparazzi hanno sperato fino all'ultimo in un incidente hot ma per fortuna è stata capace di scongiurare il pericolo. Quale donna non vorrebbe vantare una forma tanto impeccabile dopo aver avuto due figli?