Natale è ormai arrivato e nelle case di tutto il mondo fremono i preparativi per rendere le cene e i pranzi davvero speciali. Anche la Royal Family si sta organizzando ma la cosa che in pochi sanno è che la regina Elisabetta II, solitamente sempre attentissima alla dieta, durante le vacanze fa qualche piccolo strappo alla regola. Il dolce a cui non riesce proprio a rinunciare? I biscotti di pan di zenzero: ecco come vengono serviti a Sandringham Estate dai membri dello staff durante le feste.

I biscotti di pan di zenzero della Royal Family

La Royal Family si è trasferita a Sandringham Estate e presto darà il via ai festeggiamenti natalizi tra menù prelibati e tradizioni originali. La regina Elisabetta II sarà la grande protagonista di queste giornate e sarà circondata dall'amore e dall'affetto di nipoti, figli e nuore. Non è un caso che approfitti di un'occasione simile per fare un piccolo strappo alla regola in fatto di dieta. Nei prossimi giorni, infatti, non potrà fare a meno di mangiare i biscotti di pan di zenzero, quelli in perfetto stile british che vengono serviti durante l'ora del tè. A prepararli sono i cuochi dello staff della sovrana, che anno dopo anno si divertono a sorprenderla realizzandoci su le più svariate decorazioni. Se fino a qualche tempo fa preferivano tenere la ricetta segreta, nelle ultime ore l'hanno rivelata. Per preparare i dolci preferiti di Elisabetta occorrono 200 grammi di farina autolievitante, un cucchiaino di zenzero in polvere, 100 grammi di burro tagliato a pezzetti, un cucchiaino di spezie, per la precisione noce moscata, chiodi di garofano e cannella, 45 millilitri di latte, 75 grammi di zucchero di canna, 25 grammi di zucchero bianco e glassa colorata per le decorazioni. Cosa bisogna fare per riprodurli a casa? Setacciare farina e spezie, aggiungere burro e zucchero e, mentre si mescola, versarci il latte. Quando si sarà formato un panetto elastico, si dovrà avvolgere tutto in una pellicola trasparente e lasciare a riposare per una notte intera. Il giorno dopo bisognerà stendere l'impasto ottenendo uno spessore da 3 millimetri, ritagliare le forme e mettere tutto in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti. Il risultato? Assolutamente gustoso.