Beatrice Valli è diventata paladina di body positivity quando si parla di post gravidanza. Dopo essere stata accusata di non essere tornata in forma abbastanza in fretta dopo il parto, è partita la sua battaglia contro gli stereotipi e non perde occasione per mettere in mostra con orgoglio i segni che la dolce attesa le ha lasciato sul corpo, a prova del fatto che è impensabile vantare un ventre super piatto e tonico a pochissimi mesi dalla nascita di un figlio. Lo scorso maggio ha accolto in famiglia la sua terza figlia Azzurra, la seconda avuta dal compagno Marco Fantini, e, nonostante sia un'influencer di successo, non si è fatta prendere dall'ansia e ha avuto il coraggio di mostrarsi in bikini con le smagliature e la pancetta.

Di recente ha annunciato di essere tornata ad allenarsi ma, a dispetto di quanto si possa pensare, farà le cose con calma, seguendo le naturali esigenze del suo corpo. Beatrice è diventata protagonista di un breve video social nel quale sfoggia tre diversi completini intimi e nella didascalia ha scritto:

Non vi ho mai nascosto la trasformazione che ha subito il mio corpo dopo la terza gravidanza. A tre mesi e mezzo dal parto ho ricominciato ad allenarmi con più costanza, ma come vi ho sempre detto non ho fretta di tornare nelle mie forme pre parto. Imparare ad amarsi ed accertarsi nonostante i cambiamenti è fondamentale! Sentirsi confident e a proprio agio è la chiave. Ricordiamoci che non è la nostra taglia a definire chi siamo, siamo tutte bellissime nelle nostre diversità.

Insomma, la Valli vuole dire addio alla bellezza stereotipata, soprattutto quando si parla di neomamme: i segni che si portano sul corpo sono un simbolo di vita e non delle semplice imperfezioni, dunque è arrivato il momento di celebrarle.