Beatrice di York si è sposata lo scorso luglio, è diventata la moglie dell'imprenditore di origini italiane Edoardo Mapelli Mozzi e non potrebbe essere più felice, non a caso non è riuscita ad aspettare la fine della pandemia e ha organizzato una cerimonia "a sorpresa" subito dopo il lockdown. Tra viaggio di nozze e vacanze estive, i due non si erano ancora trasferiti in una casa tutto loro ma, con l'autunno alle porte, questo momento magico è finalmente arrivato. Presto i due traslocheranno in una delle proprietà reali più amate dalla famiglia Windsor, il Nottingham Cottage. Si tratta di un piccolo villino circondato dal verde di 120 metri quadrati, ha due camere da letto, due saloni, una cucina, il bagno, un giardino ed è perfetta per una coppia che vuole vivere nella più totale tranquillità.

A Nottingham Cottage hanno vissuto i Cambridge e i Sussex

La cosa che in pochi sanno è che prima della principessa ad aver vissuto proprio lì sono state diverse coppie di Royals. Il principe William e Kate Middleton ci hanno passato i primi due anni di matrimonio, mentre Meghan Markle ed Harry la considerano ancora oggi il simbolo del loro amore, visto che è proprio tra quelle mura che c'è stata la tanto ambita proposta di nozze. Come se non bastasse, gli ex Sussex ci hanno vissuto anche per più di un anno dopo le nozze poiché che gli onerosi lavori di ristrutturazione di Frogmore Cottage richiesero più tempo del previsto. Ora che però l'abitazione è rimasta libera, a ereditarla saranno Beatrice e suo marito. Certo, probabilmente se i due dovessero avere figli, saranno costretti a traslocare in una villa più grande, ma per il momento si godono la loro nuova vita da neosposi. Chi sarà la vicina della principessa? La sorella Eugenie, che vive a pochi passi da lì, all’Ivy Cottage, con il marito Jack.