Il 2020 è un anno di grandi cambiamenti per la Royal Family inglese e non solo perché ha visto il "divorzio" dalla corona di Meghan Markle e del principe Harry: la prossima primavera verrà celebrato un evento decisamente più felice ed entusiasmante, il matrimonio di Beatrice di York ed Edoardo Mapelli Mozzi. I due si sono fidanzati ufficialmente lo scorso anno, incantando tutti con la dolce foto di coppia in cui veniva mostrato il prezioso anello di diamanti, e oggi si ritrovano a organizzare le nozze al termine di quello che era stato definito "l'anno orribile della monarchia britannica". Solo nelle ultime ore Buckingham Palace ha annunciato la data: la principessa pronuncerà il fatidico sì il 29 maggio del 2019.

A questo punto, già darsi ai preparativi e di sicuro sarà una festa spettacolare e sontuosa, visto che, come si vociferava da diversi giorni, il ricevimento dovrebbe tenersi proprio tra le mura del principale palazzo reale, Buckingham Palace, e non al castello di Windsor, dove invece sono convolati a nozze sia la sorella Eugenie che Meghan ed Harry, ovvero i protagonisti dei Royal Wedding più recenti. A dare la speciale autorizzazione alla nipote è stata la regina in persona, probabilmente aveva intenzione di "oscurare" lo scandalo sessuale che ha coinvolto il padre di Beatrice, il principe Andrea. Il matrimonio riuscirà a riunire la famiglia reale o creerà ancora altri screzi? L'unica cosa certa per il momento è che si "teme" la Duchessa del Sussex. Che torni o meno in Inghilterra dal Canada, non importa, potrebbe attirare lo stesso tutti i riflettori su di lei, oscurando la sposa.