Siete ossessionate dalla possibile comparsa delle rughe e volete evitare che con l’avanzare dell’età si formino quelle antiestetiche zampe di gallina nella parte esterna dell’occhio? Allora dovrete fare attenzione ai sorrisi forzati, tipici delle persone che vogliono a tutti i costi dimostrarsi estroverse e simpatiche. Contraendo spesso quella specifica parte del viso, si creano dei veri e propri solchi sulla pelle, che a lungo andare si trasformano in rughe d’espressione impossibili da rimuovere se non con l’intervento chirurgico.

A confermarlo è anche Anna Guglielmi, esperta di psicosintesi e fisiognomica, la quale ha spiegato: “Per ridere forzatamente si sollevano gli angoli della bocca, poi gli zigomi: di conseguenza la zona occhi sarà costretta a piegarsi”. Non sarebbe un caso dunque che le rughe intorno agli occhi siano particolarmente diffuse soprattutto tra le persone di successo e tra i venditori che, per motivi di lavoro, si ritrovano a dover mostrarsi sempre simpatici, allegri e felici.

Questo non significa che bisogna evitare di ridere, in questo caso affrontare la quotidianità potrebbe diventare davvero pesante, ma semplicemente che ostentare serenità non ha alcun tipo di effetto positivo sulla propria pelle. Il segreto per evitare che il proprio viso senta il peso degli anni che avanzano è dunque non fingere delle emozioni che in realtà non si provano e lasciarsi travolgere dalla tristezza e dalle preoccupazioni quando la vita lo richiederà. Inoltre, sarebbe meglio utilizzare una buona crema antirughe, così da mantenere la pelle tonica ed idratata.