13.515 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Ashton Kutcher e Mila Kunis non lavano i figli ogni giorno: “Il bagnetto solo quando si vede lo sporco”

Ashton Kutcher e Mila Kunis stanno facendo molto discutere dopo aver rivelato le loro abitudini igieniche. Né loro né i figli fanno la doccia tutti i giorni e il motivo è molto semplice: il sapone rischia di seccare la pelle. I bambini, in particolare, vengono lavati solo quando lo sporco comincia a diventare evidente.
A cura di Valeria Paglionico
13.515 CONDIVISIONI
Immagine

Ashton Kutcher e Mila Kunis sono tra le coppie hollywoodiane più amate, si sono conosciuti da giovanissimi sul set di The '70s Show ma hanno cominciato a frequentarsi solo nel 2012. Tra loro l'amore è stato così travolgente che fin dal primo momento non hanno esitato a mettere fine alle precedenti relazioni con Macaulay Culkin e Demi Moore. Oggi sono genitori di due splendidi bambini di 6 e 4 anni, Wyatt Isabelle e Dimitri, ma in pochi sanno che le loro abitudini in fatto di igiene sono davvero particolari. Il motivo? I due divi non usano quasi mai il sapone e lavano i bimbi solo quando lo sporco comincia a essere evidente.

Mila Kunis non ha mai lavato i suoi figli tutti i giorni

È andata in onda una nuova puntata del podcast Armchair Expert, questa volta i conduttori Dax Shepard e Monica Padman hanno intervistato Ashton Kutcher e Mila Kunis. Nel programma si è parlato di quanto sia importante non fare la doccia troppo spesso, visto che il sapone sulla pelle rimuove il suo olio naturale, essenziale per evitare problemi di secchezza. Gli attori ne hanno approfittato per parlare delle loro abitudini igieniche, anche se di certo faranno discutere. Mila ha infatti dichiarato: "Non avevo l’acqua calda da bambina, quindi non facevo molte docce. Ma anche quando sono diventata mamma non ho mai lavato i miei bambini tutti i giorni. Neanche quando erano neonati".

Perché la doccia non andrebbe fatta quotidianamente

Ashton Kutcher non ci ha pensato su due volte a sostenere la moglie, affermando: "Ora, ecco il punto: se riesci a vedere lo sporco su di loro, puliscili. Altrimenti, non ha senso". Loro stessi, inoltre, lavano solo ascelle, viso e parti intime tutti i giorni, mentre le docce non fanno parte della loro routine quotidiana. A dispetto di quanto si potrebbe pensare, le convinzioni dei due hanno dei riscontri scientifici: secondo gli esperti i bambini fino agli 11 anni non hanno bisogno del bagno quotidiano (che rischia di seccare la loro pelle). Ogni quanto andrebbero lavati? Basterebbe farlo una o al massimo due volte alla settimana.

13.515 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views