Ashley Graham è ormai diventata la paladina della body positivity, è stata la prima modella curvy della storia, ha rivoluzionato un mondo fino ad allora legato a un ideale di bellezza stereotipato e ha reso le forme procaci il suo punto di forza. Lo scorso gennaio è diventata mamma per la prima volta e da allora ha cominciato a raccontare sui social tutti i "lati oscuri" della gravidanza, dalla pancetta post parto alla necessità di dover cambiare il piccolo in pubblico. Negli ultimi mesi si è allenata costantemente per tornare in forma anche se, a differenza delle colleghe, ha preferito puntare sullo yoga piuttosto che su dei workout super intensi, il suo obiettivo non è mai stato vantare una silhouette magrissima ma rimanere in salute. Oggi non ha paura di mostrarsi in bikini, fiera delle smagliature e delle piccole imperfezioni.

Nelle ultime ore, infatti, ha condiviso sui social un breve video sexy, nel quale si dà a un balletto provocante poco dopo aver fatto lo shampoo. Ha ancora i capelli bagnati e indossa un bikini rosso fuoco, un modello che lei stessa ha realizzato in collaborazione con Swimsuits For All, caratterizzato da un reggiseno a triangolo legato dietro al collo e un tanga sgambato con i laccetti laterali. La modella non lascia nulla all'immaginazione e, mentre si scatena muovendo la testa a desta e a sinistra, mette in mostra la silhouette giunonica che la contraddistingue. Sembrano essere passati anni luce da quando aveva il pancione e, sebbene un po' di pancetta ci sia ancora, la Graham è perfetta così com'è. Il dettaglio che la rende davvero splendida? Il sorriso che ha stampato sul volto ogni volta che appare sui social.