Qualche tempo fa un artista si chiese come sarebbe stata Barbie con le misure di una ragazza normale. Oggi invece le donne del gruppo Plus Size Modeling hanno voluto mostrare come apparirebbe la celebre bambola bionda con qualche chilo in più. Sulla pagina Facebook hanno dunque iniziato a postare l'immagine prodotta da Worth1000.com in cui la bionda slim appariva con fattezze completamente differenti: addio vitino da vespa, braccia sottili e mento spigoloso, benvenute curve.Attraverso l'immagine si chiedeva agli utenti un parere sulla questione "Barbie fat", infatti al fianco della fotografia della bambola plus appariva la domanda "Le aziende dovrebbero iniziare a produrre bambole formose", accompagnata da "Clicca like se credi di sì, commenta se credi sia una cattiva idea".

Ovviamente l'immagine sul social ha scatenato milioni di reazioni sia positive che negative. Molti hanno apprezzato la trasformazione di Barbie in una donna più reale con qualche chilo in più. Altri si sono invece violentemente scagliati contro il gruppo che ha voluto proporre un'immagine altrettanto sbagliata di una donna in sovrappeso, immagine che proprio come quella di una donna troppo magra non è decisamente salutare e di buon esempio. Molti utenti si sono chiesti se non fosse meglio proporre delle vie di mezzo piuttosto che delle esagerazioni così eccessive come quella della Barbie obesa. L'obesità di certo non è un  ideale fisico salutare a cui aspirare, soprattutto se si pensa che in America il problema dell'obesità è grave quanto quello dell'anoressia.