4 Aprile 2020
08:07

Armocromia e make up: la guida per truccarsi con i colori giusti

Come si applica l’armocromia al make up? L’analisi dei colori ci permette di individuare la nostra stagione di appartenenza e quindi la nostra palette di riferimento con i colori che ci valorizzano al meglio, sia per quanto riguarda il beauty che l’abbigliamento. Anche il trucco quindi va scelto a seconda della nostra stagione armocromatica: tutti i consigli make up per ogni stagione.
A cura di Federica Ambrogio

Che cos'è l'armocromia? Una disciplina estremamente affascinante che attraverso l'analisi dei colori ci permette di individuare una palette di riferimento con le nuance che ci valorizzano al meglio, per scoprire quali sono i colori "amici" e quali quelli "nemici" da utilizzare non solo per l'abbigliamento, ma anche per il make up e per la scelta del colore di capelli. Analizzando il mix di pelle, occhi e capelli si può individuare a quale stagione armocromatica apparteniamo: le stagioni dell'armocromia sono quattro, ognuna delle quali ha a sua volta tre sottogruppi. Chi ha un sottotono freddo e rosato appartiene alla stagione inverno, che si suddivide in deep, bright e cool, oppure estate, i cui sottogruppi sono light, soft e cool.

Chi invece ha un sottotono caldo e dorato appartiene all'autunno, che può essere deep, warm o soft oppure alla primavera, che si suddivide in light, bright e warm. Identificare i colori che ci tanno meglio ci aiuta a creare un look armonico e perfettamente bilanciato in grado di esaltare la nostra bellezza: "Il potere dell’armocromia è quello di mettere al centro la persona, valorizzando l’unicità cromatica di ciascuno. Per il suo potere estetico oggettivo. Non sono le palette che scegliamo in base al nostro gusto personale, ma sono quelle che oggettivamente ci stanno meglio, perché si sposano in modo armonioso – da qui la parola – con quelli che sono i nostri colori personali e le nostre caratteristiche cromatiche", spiega Rossella Migliaccio, consulente di immagine e fondatrice di Italian Image Institute. Ma come si applica l'armocromia al make up?

Il make up per le donne inverno

Le donne inverno hanno un sottotono freddo, e l'incarnato può essere rosato oppure olivastro: il mix di pelle occhi e capelli presenta colori freddi e intensi e sono caratterizzate da un contrasto alto e valore scuro. I capelli della donna inverno sono neri corvini oppure castano scuro, mentre gli occhi possono essere chiari e brillanti oppure scuri e profondi. Chi appartiene a questa stagione potrà indossare nuance intense, profonde e brillanti come rosso scuro borgogna, rosso fuoco, bordeaux e tutta la gamma dei rosa, sia per le labbra che per le guance, mentre per gli occhi saranno perfetti i toni del blu, del viola, del nero e del grigio. Sono invece da evitare i toni dell'arancione, dell'oro e del bronzo che potrebbero conferire al volto un aspetto stanco e malato.

Inverno deep

I colori della donna che appartiene al sottogruppo deep dell'inverno sono scuri e profondi, come quelli di Kendall Jenner. Il make up ideale riprenderà queste caratteristiche, quindi saranno perfette le tonalità del nero, del grigio scuro e del blu notte per gli occhi, mentre sulle guance si potrà osare con un blush rosa scuro: via libera al trucco labbra con rossetti intensi come il rosso scuro, a patto che abbia del blu all'interno e che quindi sia freddo, oppure con i rosa più delicati e neutri.

Inverno cool

Il sottogruppo cool dell'inverno è caratterizzato da colori particolarmente freddi, come quelli di Natalie Portman. Chi appartiene a questo sottogruppo potrà indossare per il make up occhi la palette dei grigi, dall'argento al grigio fumo, il blu intenso e il malva. Le guance si vestono di tonalità rosate e luminose come il rosa confetto, mentre sulle labbra si potrà giocare con tonalità vivaci come il rososo fragola e il rosa acceso.

Inverno bright

Il sottogruppo bright dell'inverno ha colori particolarmente brillanti e luminosi, come quelli di Megan Fox. Chi appartiene a questo gruppo può evidenziare ulteriormente il contrasto con dei rossetti accesi e brillanti come il fragola, il fucsia e il rosso lampone, mentre gli occhi potranno essere messi in evidenza con le nuance del verde brillante, del viola acceso, oppure del nero e del blu scuro. Per le guance via libera alla gamma dei rosa, da quelli più soft a quelli più accesi e vivaci.

Il make up per le donne estate

Le donne che appartengono  alla stagione estate hanno il sottotono freddo come le donne inverno, ma il loro valore è chiaro e una bassa intensità. L'incarnato è quasi sempre etereo e i capelli possono essere biondo cenere o castano scuro mentre gli occhi sono quasi sempre chiari, in alcuni casi nocciola. I colori ideali per il make up della donna estate sono le sfumature fredde e pastello, ma anche le nuance soft e delicate, prediligendo i look tono su tono. Perfette le nuance cipriate e i rosa tenui su labbra e guance, mentre gli occhi saranno valorizzati da colori chiari e luminosi come l'argento, l'azzurro polvere e il marrone chiaro rosato.

Estate Light

I colori della donna che appartiene al sottogruppo light sono particolarmente chiari, come quelli di Elle Fanning. Per il trucco sono quindi da evitare le nuance troppo intense, prediligendo invece i colori più luminosi. Per le labbra potrai scegliere il rosa confetto e i neutri rosati, ma se non vuoi rinunciare ai colori più intensi scegli la versione glossy: perfetto ad esempio un lucido color lampone. Sugli occhi puoi indossare azzurro carta da zucchero, rosa pastello e rosa cipria, oppure marrone rosato se vuoi un look più magnetico. Guance rigorosamente rosate, dal pastello al fucsia.

Estate cool

Il sottogruppo cool dell'estate ha colori particolarmente freddi, come per esempio Bianca Balti. In questo caso possiamo osare con un trucco occhi dai colori più intensi e profondi, arrivando fino al blu e al viola, ma saranno adatti anche argento e tonalità pastello. Le labbra potranno essere colorati con rosso fragola e lampone oppure con un rosa delicato, utilizzato anche per dare colore alle guance.

Estate soft

Il sottogruppo soft dell'estate è caratterizzato da prodotti particolarmente delicati: è il caso per esempio di Michelle Hunziker. Anche per il trucco dovrai scegliere tonalità soft come il grigio chiaro, il greige e il marrone rosato. Sulle guance potrai invece scegliere colori come il rosa tenue e pastello, da usare anche sulle labbra. Se invece vuoi osare con un rossetto acceso scegli un color lampone.

Il make up per le donne autunno

La donna autunno ha una pelle dal sottotono caldo e ambrato, e il mix di pelle, occhi e capelli è caratterizzato da tonalità soft a bassa intensità. Il valore di questa stagione è scuro. I capelli della donna autunno possono essere biondo miele ma anche rosso rame, così come castano scuro, mentre gli occhi sono solitamente caldi e sensuali. I colori ideali per il make up sono quelli della terra, dal marrone intenso al verde bosco passando per terracotta, bronzo e dal viola caldo, mentre per scolpire lo zigomo si potranno utilizzare blush pesca e terre abbronzanti. Perfetti sulle labbra i toni aranciati, da quelli più neutri fino al corallo,

Autunno deep

Nel sottogruppo deep dell'autunno i colori sono particolarmente intensi e profondi: è il caso per esempio di Emily Ratajkowski. I colori in grado di valorizzare maggiormente lo sguardo saranno quindi quelli intensi, come il marrone scuro, il verdone oppure il bronzo intenso e l'oro. Per le guance sono perfette le tonalità aranciate e terracotta, mentre sulle labbra sono ideali le nuance neutre e calde, il mattone e il ruggine.

Autunno warm

La donna che appartiene al sottogruppo warm dell'autunno è caratterizzata da colori particolarmente caldi, come Julia Roberts. Il make up dovrà quindi prediligere queste tonalità, avvolgenti e sensuali. Sugli occhi sono perfetti i toni del bronzo, del terra di Siena, del cammello e dell'oro: sulle labbra via libera a tonalità aranciate, dall'albicocca al corallo, fino al rosso mattone, mentre per le guance sono perfetti i blush marroni o aranciati, così come le terre abbronzanti.

Autunno soft

Il sottogruppo soft dell'autunno è caratterizzato da nuance particolarmente soft e delicate, come per esempio i colori di Nicole Richie. Anche il make up quindi dovrà preferire toni soft e delicati, soprattutto per guance e labbra dove si potranno indossare colori come il pesca, l'albicocca e l'arancione pastello. Sugli occhi invece il make up potrà sfoggiare colori come il verde oliva, il marrone, il beige e l'oro delicato.

Il make up per le donne primavera

La donna primavera ha il sottotono caldo, ma a differenza dell'autunno è caratterizzata da colori più chiari che ne determinano il valore, mentre l'intensità è alta. Chi appartiene a questa stagione ha un incarnato color pesca e sul viso possono esserci delle efelidi, i colori sono brillanti e luminosi. I capelli della donna primavera possono essere biondi, castano ramato oppure rossi, mentre gli occhi sono chiari e luminosi, oppure castani con pagliuzze dorate. Il trucco ideale per la stagione primavera ha tonalità vivaci, calde e brillante: sugli occhi è perfetto il bronzo e il cammello, ma anche il verde erba e il viola. Per viso e labbra sono perfetti il pesca, il melone e il terracotta.

Primavera light

Chi appartiene al sottogruppo light della primavera ha colori particolarmente chiari: è il caso per esempio di Margot Robbie. I colori del make up dovranno essere caldi e luminosi: per gli occhi è perfetto il blu petrolio, il terracotta e il marrone, mentre sulle guance saranno da prediligere le tonalità del pesca e dell'albicocca. Per le labbra saranno invece ideali i colori brillanti come il corallo e il rosso aranciato.

Primavera warm

Il sottogruppo warm della primavera è invece caratterizzato da colori particolarmente caldi: è il caso per esempio di Emma Stone. Anche il trucco dovrà quindi scegliere come protagoniste le tonalità avvolgenti, dal bronzo al nocciola, passando per oro e terracotta che sono colori perfetti per il trucco occhi. Sulle labbra si possono osare colori come il pesca, il corallo e il rosso caldo, mentre sulle guance sono da preferire le tonalità aranciate e bronzate, come per esempio la terra.

Primavera bright

Nel sottogruppo bright della primavera predominano i colori brillanti, come quelli di Alexa Chung. I colori da utilizzare per un make up che esalti perfettamente la bellezza della primavera bright saranno quindi luminosi e brillanti: per gli occhi via libera al petrolio e al viola caldo, ma anche al bronzo e al marrone cioccolato. Sulle guance sono ideali le nuance che ricordano i frutti, dal pesca al melone, mentre sulle labbra oltre ai colori aranciati potrai osare con un rosso geranio.

Come truccarsi a carnevale: idee per realizzare il tuo make up fai da te
Come truccarsi a carnevale: idee per realizzare il tuo make up fai da te
Il make up per esaltare l'abbronzatura: i colori da scegliere e gli errori da non fare
Il make up per esaltare l'abbronzatura: i colori da scegliere e gli errori da non fare
Trucco di Natale 2015: i colori del make up delle feste (FOTO)
Trucco di Natale 2015: i colori del make up delle feste (FOTO)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni