Proseguendo il programma di sostegno alla creatività e alla moda italiana iniziato la scorsa stagione, Giorgio Armani annuncia che, in occasione della prossima Settimana della Moda Donna di Milano, ospiterà ancora una volta negli spazi dell’Armani/Teatro la sfilata di un designer emergente. Il nome scelto per la stagione primavera/estate 2014 è Stella Jean. La stilista, nata a Roma ma di origini haitiane, si distingue per uno stile unico e personale, nel quale metissage e bon ton definiscono una nuova idea di eleganza contemporanea.

Durante la scorsa Settimana della Moda maschile il designer aveva offerto la prestigiosa location ad un altro stilista emergente di grande talento, Andrea Pompilio. “La nuova generazione della moda italiana ha bisogno del nostro sostegno. Per questo continuo a mettere a disposizione il mio spazio di via Bergognone. Sarà Stella Jean a sfilare nell’Armani/Teatro e spero che questa esperienza sia per lei di buon auspicio”, dice Giorgio Armani.

Stella Jean ha espresso con queste parole tutta la sua soddisfazione: “Trovo che un simile gesto sia una sensazionale espressione di generosità da parte dello stilista che ha fatto la storia della moda, distinguendosi sempre per innovazione e capacità di precorrere i tempi. Il sostegno di Giorgio Armani colpisce per la concretezza e per il forte segnale di fiducia nei confronti della creatività emergente. Posso garantire quanto tutto ciò generi una carica di energia e di entusiasmo che, in termini emotivi e creativi, è davvero straordinaria. Sono sinceramente onorata e profondamente grata per l’opportunità che mi è stata offerta”.