La terza serata della 67esima edizione del Festival di Sanremo sarà dedicata ai "Millenials", ovvero i "figli di" che hanno raggiunto il successo nel mondo dello spettacolo grazie al loro cognome noto. Tra le più attese c'è Anouchka Delon, figlia dell'attore Alain e della modella Rosalie Van Bremen, che calcherà il palcoscenico dell'Ariston al fianco di Annabelle Belmondo, nipote di Jean-Paul. A differenza dei loro parenti, loro sono ancora giovanissime e quasi sconosciute ma di sicuro, dopo aver affrontato la tata temuta scalinata sanremese, guadagneranno decine e decine di nuovi followers. Scopriamo chi è Anouchka Delon.

Chi è Anouchka Delon?

Anouchka Delon è nata il 25 novembre del 1990 a Gien, in Francia, ed è la secondogenita del noto attore Alain, concepita dalla relazione con la modella olandese Rosalie Van Breemen. A differenza del fratello Alain-Fabian, ormai un modello di successo, fin da piccola ha sempre sognato di ripercorrere le orme del papà, lavorando nel mondo del cinema. Ha infatti seguito lo storico Cours Simon allascuola d’arte drammatica parigina fondata nel 1925 e, a soli 12 anni, ha recitato al fianco di Alain nel film "Le Lion". Nove anni dopo, papà e figlia hanno lavorato ancora insieme ma questa volta a teatro, dove hanno preso parte alla commedia "Une journée ordinaire", ideata dalla stessa Anouchka. Dal 2010 è fidanzata con Julien Dereins, attore come lei, incontrato proprio alla scuola di recitazione. Ha un rapporto molto stretto con il padre, tanto che non passa un giorno senza sentirlo a telefono.

Anouchka Delon: lo stile della figlia di Alain.

Anouchka Delon è figlia di uno degli attori più famosi al mondo ed è sempre stata abituata a stare sotto i riflettori. A dispetto di quanto si potrebbe pensare, è riuscita a tenersi con i piedi per terra. E' una ragazza semplice e spontanea, predilige i look "acqua e sapone", anche se no disdegna gli abiti da sera con paillettes e gonne lunghe quando deve calcare i red carpet. Quando non è impegnata sul set o alle anteprime dei film, non ha paura di mostrarsi senza trucco, dando prova di essere naturale e coraggiosa. Anouchka è alta circa 173 centimetri e pesa 58 chilogrammi, ha un corpo snello e tonico ma non ha alcuna intenzione di diventare modella o icona di stile. La cosa che nessuno può fare a meno di notare è l'incredibile somiglianza con papà Alain, ha il suo stesso sorriso, il suo stesso sguardo profondo e i suoi stessi tratti del viso. Chissà se questa sera sul palcoscenico di Sanremo Anouchka racconterà qualche aneddoto tratto dalla sua vita familiare.