403 CONDIVISIONI
Mostra del cinema di Venezia 2021
9 Settembre 2021
12:31

Anastacia sul red carpet di Venezia 78: com’è cambiata la cantante dagli anni Duemila a oggi

La cantante Anastacia è stata ospite del Festival del Cinema di Venezia e ha sfilato sul red carpet della prima del film “Freaks Out” in un abito a balze nero con le spalle scoperte. Un look totalmente diverso rispetto ai jeans a vita bassa e all’ombelico scoperto degli anni Duemila: ecco com’è cambiata la cantante negli anni.
A cura di Beatrice Manca
403 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mostra del cinema di Venezia 2021

Anastacia, la popstar che ci ha fatto ballare negli anni Duemila, ha trascorso anni molto complicati: ha combattuto (e sconfitto) due volte il cancro al seno, a distanza di dieci anni. La malattia ha reso necessario un intervento di mastectomia: Anastacia ha dovuto imparare ad amare il suo "nuovo" corpo e le sue cicatrici. Non ha mai smesso di fare musica e oggi il suo obiettivo è sensibilizzare le altre donne sull'importanza della mammografia e dei controlli. Oggi, a 52 anni, è più bella che mai: l'8 settembre è stata ospite del Festival del Cinema di Venezia e ha sfilato sul red carpet della prima del film Freaks Out in un abito a balze nero con le spalle scoperte. Un look totalmente diverso rispetto ai jeans a vita bassa e all'ombelico scoperto degli anni Duemila: ecco com'è cambiata la cantante negli anni.

Anastacia negli anni Duemila

Occhiali con le lenti sfumate, capelli extra lisci e jeans a vita a bassa: all'apice del successo Anastacia cavalcava pienamente lo stile degli anni Duemila, con i suoi eccessi di trasparenze, strass e piercing. I jeans a vita a basa (magari portati con le scarpe a punta) erano il suo signature look. Per esaltare al massimo gli addominali scolpiti indossava spesso crop top o maglie trasparenti che lasciavano l'intimo a vista. Tutto suo guardaroba era tagliato "corto", dai pellicciotti alle giacche in pelle. Anastacia negli anni Duemila portava i capelli lisci e aveva fatto degli occhiali con le lenti sfumate il suo marchio di fabbrica, una passione che negli anni non l'ha mai abbandonata.

Anastacia con un completo di strass nel 2001
Anastacia con un completo di strass nel 2001

L'evoluzione di stile di Anastacia

Con il passare degli anni, Anastacia ha maturato uno stile diverso: ha detto addio ai pantaloni a vita bassa, ai top aderenti e agli stivali texani e ha abbracciato trench, tubini e tailleur. Sempre con lo stile esuberante che la contraddistingue: fantasie maculate, stampe a fiori, dettagli scintillanti. Non ha rinunciato ai tacchi vertiginosi, né agli abiti da sirena con strass e trasparente strategiche. I capelli, però, sono sempre gli stessi: nonostante abbia sperimentato diverse acconciature nel tempo, è rimasta fedele alla chioma lunga color biondo dorato. Nel make up ha progressivamente abbandonato gloss e colori troppo squillanti, per passare a sfumature più naturali su occhi e labbra.

Anastacia nel 2017
Anastacia nel 2017

Anastacia sul red carpet a Venezia 2021

Capelli raccolti, abito vaporoso e un delicato gioco di trasparenze: sul red carpet di Venezia 78 Anastacia è apparsa irriconoscibile per chi aveva in mente ancora i suoi videoclip dei primi anni Duemila. La cantante oggi ha 52 anni ed era al Lido per la prima del film Freaks Out. Per il red carpet ha scelto un abito che lasciava le spalle scoperte con un bustier drappeggiato e una lunga gonna a balze in pizzo nero. La sovrapposizione della stoffa creava un elegante gioco di trasparenze, effetto "vedo-non-vedo". Completavano il look gioielli Cartier: anelli, orecchini, e un collier a forma di coccodrillo intorno al collo. Anastacia ha tenuto i capelli raccolti e ha sorriso ai fotografi, con lo sguardo di chi ha già vinto tutte le battaglie più importanti.

Anastacia
Anastacia
403 CONDIVISIONI
86 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni