Si è tenuto ieri in Vaticano il congresso mondiale della Fondazione pontificia Scholas Occurrentes, che, spinta dal pensiero del Papa, ha lo scopo di favorire l’integrazione sociale e la cultura dell’incontro nelle università attraverso l’utilizzo di tecnologia, arti e sport. All’evento hanno partecipato moltissime star internazionale, tra cui Richard Gere, accompagnato dalla fidanzata Alejandra Silva, Salma Hayek con il marito François-Henri Pinault e la figlia Valentina Paloma.

A distinguersi per eleganza e classe è stata però Amal Alamuddin, sempre al fianco del marito George Clooney quando si tratta di eventi tanto emozionanti. Si è presentata in un abito scuro di pizzo con una cintura di raso in pizzo, un turbante sulla testa ed è stata definita la più elegante tra le presenti. L’ex scapolo d’oro di Hollywood è apparso più innamorato che mai. Dopo aver ricevuto davanti a Papa Francesco e ad altri 400 invitati la medaglia dell’Ulivo della Pace, ha camminato per le vie romane mano nella mano con sua moglie, dimostrando di essere davvero felice.

"E' stata un'esperienza meravigliosa ed è un programma meraviglioso quello che Scholas Occurrentes porta avanti, facendo sì che tante religioni diverse parlino di inclusione perché sappiamo che l'odio e l'atteggiamento integralista si apprendono e vengono inculcati”, ha spiegato Clooney. Dopo aver calcato il red carpet del Festival di Cannes con un look davvero incredibile, Amal Clooney ha dimostrato ancora una volta di sapere cosa vuol dire avere classe da vendere. E’ ormai diventata una vera e propria icona di stile.