21 CONDIVISIONI

Alyssa Carson, aspirante astronauta e influencer: la moda ora vuole donne in carriera come lei

Sin da piccola Alyssa Carson ha coltivato la passione per lo spazio: ora il suo obiettivo è partecipare alle missioni su Marte. Nel frattempo è diventata una vera e propria celebrità corteggiata dai brand. Non è l’eccezione: la moda oggi cerca attiviste politiche, icone di body positivity, poetesse e scrittrici. Non più mannequin mute e bellissime, ma vere e proprie “role model”
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Beatrice Manca
21 CONDIVISIONI
Immagine

A cinque anni, il primo campo estivo dedicato allo spazio. A 16 anni, il programma avanzato alla Space Academy. A 20 anni, Alyssa Carson è già un'aspirante astronauta molto convinta:  il sogno della vita, coltivato fin da quando era bambina, è partecipare a una missione su Marte. Nel frattempo, racconta il suo percorso tra TedX e dirette sui social, sperando di far appassionare altre ragazze come lei alla scienza. Su Instagram il suo account "Nasablueberry" ha 474mila follower e diversi marchi l'hanno scelta come testimonial. La storia di Alyssa conferma che la moda si sta orientando sempre di più verso donne che abbiano storie da raccontare, oltre che bei volti.

Alyssa Carson parla all'evento "Ciudad de Ideas" in Puebla, Mexico
Alyssa Carson parla all'evento "Ciudad de Ideas" in Puebla, Mexico

Alyssa Carson sogna di diventare astronauta da quando era bambina

La Carson però non è inserita ufficialmente in nessun training della Nasa, anche se in passato ha partecipato a programmi per visitatori e da piccola ha frequentato tutti i campi estivi dell'agenzia spaziale. Nel 2014, Carson è stata la prima persona a completare il "Nasa Passport Program" visitando tutti i quattordici centri visitatori della Nasa in nove stati. È stata anche invitata a partecipare come al MER, il "Mars Exploration Rover", allo Smithsonian Museum di Washington.

Alyssa con una maglietta della Nasa in uno scatto su Instagram
Alyssa con una maglietta della Nasa in uno scatto su Instagram

Alyssa ormai è una presenza fissa alle conferenze TedX: ha partecipato a diverse edizioni in giro per il mondo per incoraggiare le ragazze a studiare le materie scientifiche (tradizionalmente dominate dagli uomini) ed è apparsa anche in un documentario del 2017, "The Mars Generation". La sua passione per lo spazio è innegabile, ma bisogna specificare che la ventenne non è ancora ufficialmente "una astronauta in addestramento", come spesso viene descritta. Il portavoce della Nasa, Sean Potter, ha detto al sito di fact-checking TWS Fact Check che l'agenzia spaziale "non ha legami ufficiali con Alyssa Carson".

Alyssa Carson in Bershka
Alyssa Carson in Bershka

La moda cerca storie da raccontare, non solo bei volti

Astronauta o no, ormai la Carson è una vera e propria celebrità, tanto che anche il marchio di abbigliamento low cost Bershka l'ha scelta tra le sue testimonial per l'8 marzo. Come molti altri brand, Bershka vuole puntare su giovani donne di talento, che abbiano una storia da raccontare. Attiviste politiche, icone di body positivity, poetesse e scrittrici: la moda cerca sempre di più donne che possano essere "role model" e non solo mannequin bellissime e irraggiungibili. Popstar come Lizzo e Billie Eilish, per esempio, sono richieste dagli stilisti anche se sono entrambe molto lontane dallo stereotipo della femminilità esplosiva e tutta curve. Un esempio lampante di questa nuova tendenza è Amanda Gorman, giovane poetessa e attivista black che ha firmato un contratto con la IMG Models, l'agenzia che rappresenta anche Kate Moss. Il mondo l'ha conosciuta per il suo intervento all'Inauguration Day a Washington, ma era già una presenza fissa alle sfilate di Prada. Restando negli Stati Uniti, la deputata Alexandra Ocasio Cortez è apparsa più volte in copertina su riviste di moda, indossando abiti firmati da sogno. Insomma: anche nel mondo sfavillante della moda l'immagine da sola non basta più.

21 CONDIVISIONI
Anche le donne hanno i peli, non c'è da vergognarsi: l'influencer che normalizza il corpo femminile
Anche le donne hanno i peli, non c'è da vergognarsi: l'influencer che normalizza il corpo femminile
La moda punta sui nano influencer: "La fiducia conta più dei follower"
La moda punta sui nano influencer: "La fiducia conta più dei follower"
Chiara Ferragni è l'influencer più potente del 2020: classifica dominata da donne (con una sorpresa)
Chiara Ferragni è l'influencer più potente del 2020: classifica dominata da donne (con una sorpresa)
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni