15 Ottobre 2012
14:26

Alternative hair show: le acconciature più folli al mondo

Acconciature estreme, che sfidano la forza di gravità, sono le protagoniste dell’Alternative Hair Show, l’evento tenutosi alla Royal Albert Hall di Londra in cui hair stylist di fama internazionale hanno presentato le proprie folli creazioni.
A cura di Marco Casola

Le acconciature più folli ed estreme che ci siano sfilano all'Alternative Hair Show, la manifestazione che quest'anno ha celebrato i 30 anni di vita con un mega evento tenutosi alla Royal Albert Hall di Londra. Capelli cotonati, trecce aerodinamiche e maxi cofane sono le protagoniste dell'inconsueta passerella, dove i migliori hair stylist del mondo presentano le proprie spettacolari creazioni. Lo show sembra il luogo perfetto in cui le pop star trovano ispirazione per un look da palcoscencio che lascia senza fiato, i visionari artisti del capello sono infatti in grado di "costruire" colossali acconciature che non passano di certo inosservate.

Opere d'arte da portare in testa – Non semplici pettinature ma vere e proprie sculture realizzate con i capelli, composizioni originali e innovative che sembrano provenire da un fantasy movie di Tim Burton, all'Alternative Hair Show c'è spazio solo per creazioni estreme che sfidano la forza di gravità e mettono a dura prova le donne che dovranno portarle. Soltanto gli artisti del capello più originali e visionari hanno accesso all'esclusiva passerella per mostrare il risultato finale di ore di lavoro: un'opera d'arte da portare in testa.

Il parrucchiere che crea le acconciature più folli al mondo
Il parrucchiere che crea le acconciature più folli al mondo
Hair piercing, i gioielli tra i capelli da provare subito per le acconciature dell'estate
Hair piercing, i gioielli tra i capelli da provare subito per le acconciature dell'estate
Hair piercing, l'accessorio must have per le acconciature dell'estate
Hair piercing, l'accessorio must have per le acconciature dell'estate
2.601 di Donna Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni