Ieri è andata in onda la prima puntata del 2018 di "Domenica Live" di Barbara D'Urso e tra gli ospiti speciali non poteva che esserci una donna capace di attirare tutti i riflettori su di sé. Dopo Rodrigo Alves e Pixee Fox, il Ken e la Barbie umani, ancora una volta si è dato spazio a qualcuno ossessionato dalla chirurgia plastica: si chiama Allegra Cole, ha 47 anni e, dopo aver subito innumerevoli interventi, non è arrivata solo a spendere 75.000 dollari in ritocchini ma anche a portare la decima di reggiseno.

Come è cambiata Allegra Cole

Allegra Cole è la donna americana ossessionata dalla chirurgia, ospitata ieri a "Domenica Live", il programma di Barbara D'Urso durante il quale ha raccontato la sua storia. Ha cominciato a rifarsi diversi anni fa dopo aver avuto i primi figli, voleva un seno grosso per rendere felice il secondo marito di 8 anni più giovane che ama le maggiorate. E' proprio per trasformare in realtà il suo desiderio che si è sottoposta a tre diversi interventi che le hanno permesso di usare delle protesi espandibili con soluzioni fisiologiche. Da allora, il suo corpo è radicalmente cambiato, tanto che è arrivata a portare la decima di reggiseno e ad avere un décolleté che pesa 11 chili. Queste non sono le uniche volte che è finita sotto le "grinfie" del chirurgo, si è rifatta anche la pancia, le labbra e i glutei, prelevando il grasso dalle zone più in carne per iniettarlo nel fondoschiena. "In pubblico la gente mi fissa ma non faccio questo solo per me, ma per le donne che vogliono essere madri ma anche sensuali. Tutti facciamo qualcosa per compiacere e far star bene le persone a cui vogliamo bene", ha dichiarato Allegra. I suoi progetti per il futuro? Continuare con i ritocchini al lato b, così da avere finalmente anche dei glutei enormi.

Chi è Allegra Cole?

Allegra Cole è una donna di 47 anni, viene da Salt Lake City, nello Utah, è mamma di 8 figli ed è diventata famosa grazie alle sue forme prorompenti e artificiali. E' nata e cresciuta in una famiglia mormone, distinguendosi per il suo enorme talento musicale. Ha infatti lavorato come insegnante di pianoforte, per poi passare a una carriera da modella. E' proprio quando è entrata in contatto con il fashion system che è diventata ossessionata dalla chirurgia plastica. I genitori, essendo di vedute piuttosto rigide, non hanno mai accettato le sue trasformazioni drastiche, tanto da averla allontanata dopo i primi interventi. Nonostante ciò, lei sostiene di avere dei saldi principi morali e di essere stravagante solo per il seno enorme, per il resto si considera una buona e amorevole mamma. Oggi, dopo aver speso 75.000 dollari in ritocchini, ha un aspetto rivoluzionato e decisamente artificiale, tanto che non riesce ad allacciarsi le scarpe. I suoi modelli? Dolly Parton e Pamela Anderson, due donne dalle curve "esplosive", anche se lei stessa si definisce "una versione eccessiva di Jessica Rabbit".