A un anno dall'inizio della pandemia sembra non essere cambiato nulla: attualmente l'Italia è alle prese con la terza ondata di Covid-19 e quasi tutte le regioni sono in zona rossa, cosa che ha costretto il governo ad attuare una serie di dure restrizioni per contenere il contagio. Al di là dei negozi e delle attività commerciali, anche le scuole hanno chiuso e, dopo un breve periodo di lezioni in presenza, milioni di studenti sono tornati alla didattica a distanza. I figli delle star non fanno eccezione e sui social sono proprio i loro genitori "famosi" a documentare una loro comune giornata alle prese con la DAD. Alessia Marcuzzi, in particolare, ha lanciato un importante messaggio di solidarietà nei confronti delle maestre che si ritrovano ad affrontare questo periodo storico difficile fatto di cambiamenti continui.

Alessia Marcuzzi e il gesto per sostenere le maestre in DAD

Alessia Marcuzzi vive con la piccola Mia, la seconda figlia di 9 anni nata dalla precedente relazione con Francesco Facchinetti, ed è con lei che sta passando l'ennesimo lockdown tra attività casalinghe e didattica a distanza. Consapevole del fatto che questa rivoluzione del sistema scolastico non è semplice da affrontare neppure per le maestre, la conduttrice si è servita dei social per inviare un messaggio di solidarietà. Sul suo profilo ha condiviso la foto di un microfono nero silenziato su un sfondo bianco e nella didascalia ha scritto: "Mood DAD. Altrimenti le maestre escono pazze", con tanto di faccina sorridente ed emoticon che esprime forza. Così facendo, la Marcuzzi ha dimostrato che basta poco per aiutare gli insegnanti a gestire una classe attraverso uno schermo: bisogna semplicemente accendere e spegnere il microfono a seconda delle necessità, in maniera tale da non creare confusione.

Le star alle prese con la didattica a distanza

Alessia Marcuzzi è solo una delle tante mamme star che da un anno a questa parte vedono i loro figli alle prese con la didattica a distanza e, proprio come le colleghe, si serve di Instagram per condividere i sentimenti legati a questa esperienza che accomuna i genitori di tutta Italia. Prima di lei anche Michelle Hunziker aveva condiviso un simpatico video per dare una spaccato della sua quotidianità casalinga, mostrandosi non poco stressata tra connessione lente, app che danno problemi, urla e compiti. Qual è stata la reazione dei followers? Entrambe le conduttrici sono state sommerse da like e commenti, a prova del fatto che sono moltissimi coloro che si trovano nella stessa situazione e che sperano di rivedere presto i loro figli tra i banchi di scuola.