Anche se siamo abituati a vederla nelle vesti televisive, ben truccata e spesso vestita in modo sexy, entro le mura domestiche anche Alba Parietti è una donna come tutte le altre, che ricerca la comodità e che vuole stare a proprio agio. La conduttrice in alcuni recenti scatti pubblicati su Instagram si è fatta vedere proprio in questa sua veste più casalinga. Non è la prima volta. Da un lato ha attirato le critiche di qualche haters, dall'altro i complimenti di chi ha apprezzato non solo la sua bellezza naturale, ma anche l'averla condivisa sui social andando contro i facili commenti dei leoni da tastiera, sempre pronti a puntare il dito.

Alba Parietti in pigiama e struccata su Instagram

Dagli abiti sexy indossati in tv ai look super comodi di quando è nelle mura domestiche: sui social Alba Parietti si mostra in entrambe le versioni. Durante la quarantena come tutte le italiane è stata tanto tempo in casa e non ha avuto problemi nel farsi vedere dai fan struccata e in un look casual. Ciò ha attirato qualche commento pungente. Qualcuno ha sottolineato che in queste vesti la conduttrice è quasi irriconoscibile, rispetto al modo in cui sono abituati a vederla i telespettatori e rispetto alle foto modificate dai filtri. Su Instagram ha pubblicato delle altre foto che la immortalano in una situazione casalinga: «Il massimo godimento: il pigiamone, pantofolone, amiche e super cena» ha scritto. La vediamo infatti con addosso un pigiama grigio e delle babbucce calde: due piccole gioie della vita invernale, soprattutto di quella di quest'anno così difficile. Non ha trucco sul viso e anche i capelli sono al naturale. Stavolta in tanti hanno apprezzato, soprattutto donne, che si sono forse riconosciute in questa situazione così "normale", lontano dai riflettori e dalle luci. La Parietti non ha mai apprezzato la "caccia alle streghe" di chi a tutti i costi vuol trovare difetti e imperfezioni, chi è sempre pronto a puntare il dito pur di ferire il prossimo. È una donna di 59 anni che anche in passato ha già rivendicato il diritto di mostrare di sé ciò che vuole e nel modo migliore, senza dover sottostare ad alcuna legge o dover necessariamente compiacere i gusti altrui.