È da diversi mesi che si parla molto di Adele e del suo incredibile dimagrimento. Se un tempo appariva in carne sui palcoscenici internazionali, oggi le cose sono cambiate, ha perso più di 30 chili e sembra essere un'altra persona rispetto al passato. Che lo abbia fatto per essere una mamma migliore o che sia stato un effetto del recente divorzio dal marito Simon Konecki, non importa, l'unica cosa certa è che il suo aspetto è rivoluzionato e la differenza è abbastanza evidente ogni volta che si confrontano delle foto di ieri e oggi. In molti si sono chiesti come sia possibile una cosa simile ma a quanto pare si tratta di una naturale conseguenza della perdita di peso.

A spiegare tutto in modo dettagliato è stata la dietista Kate Llewellyn-Waters, direttrice medica della Hampstead Aesthetics Clinic. Secondo lei, il grasso corporeo si è ridotto e non solo sul corpo ma anche sul viso, rendendo più evidenti la struttura ossea, gli occhi, il naso e le labbra. Come se non bastasse, pare che Adele abbia seguito un regime alimentare ricca di antiossidanti e cibi antinfiammatori, capaci di donare una luminosità sana al volto. L'unico piccolo "inconveniente"? Sono comparse alcune zampe di gallina, visto che la pelle ha perso volume. A primo impatto, dunque, la cantante sembra più "stanca" rispetto al passato ed è proprio per questo che inizialmente i fan si sono preoccupati. "Spesso si crede che dimagrire renda una persona più bella ma in molti casi fa sembrare più vecchi. Adele ha perso le rotondità del viso, ora i suoi lineamenti sono più duri", ha spiegato la dottoressa. Insomma, non ci sarebbe nulla di cui preoccuparsi, la trasformazione della popstar sarebbe assolutamente normale e sotto controllo.