La prova costume si avvicina, ma grazie ai social non sembra più essere un momento drammatico. La pancetta, infatti, va di moda come dimostrano anche star del cinema del calibro di Leonardo di Caprio e Matt Damon che quest’anno in spiaggia non hanno nascosto le “maniglie dell’amore”. Dopo #Fatkini, l’hashtag che raccoglie le foto delle donne curvy in bikini, arriva #Mombod, il nuovo trend di Instagram che sta facendo impazzire gli utenti del web.

Ci si rivolge al pubblico femminile che viene esortato a sentirsi bene anche con la pancetta, soprattutto dopo una gravidanza. L’hashtag in pochissimo tempo è diventato popolarissimo ed è stato utilizzato anche semplicemente da donne in carne che vogliono autocelebrare la loro bellezza curvy con un selfie. Anche gli uomini non hanno potuto fare a meno di seguire questa moda e sono diventati protagonisti di #Dadbod, il tag con cui intendono mostrare con orgoglio la tipica pancetta da papà. Sono molti coloro che apprezzano queste iniziative, un utente Twitter ha infatti scritto: "Sono davvero felice di #Mombod. E' sorprendente vedere che le mamme hanno fiducia in se stesse con i loro bei corpi”.

Ovviamente, immancabili sono anche le critiche: in molti ritengono che esiste ancora un forte sessismo quando si parla del corpo delle donne e altri ancora affermano che questa moda è assolutamente malsana poiché spingerebbe ad abbracciare uno stile di vita poco salutare. Certo è che finalmente con questa nuova moda, dopo molti anni in cui gli standard di bellezza erano modelle longilinee e skinny, anche le donne e gli uomini con la pancetta non avranno più vergogna di mostrarsi in bikini.