Arthur e Sam Chatto, nipoti della principessa Margaret, figli di Lady Sarah Chatto, sono ancora poco noti alla stampa internazionale ma si sono fatti conoscere sui social condividendo momenti della loro vita quotidiana. I fratelli Chatto di 20 e 22 anni già sono i Royal Windsor più ambiti dalle giovani inglesi e non solo, i due però da qualche tempo fanno coppia fissa con Lizzie Friend e Sophie Pipe, ragazze "normali" che non appartengono alla famiglia reale. I Chatto boys, così chiamati dai giornali inglesi, rappresentano l'ultima generazione della dinastia Windsor e mostrano liberamente il loro carattere, non hanno titoli nobiliari e non devono attenersi a rigide regole. Arthur è stato il primo appartenente alla famiglia reale a posare sui social sempre a torso nudo mostrando il suo fisico scolpito, Sam invece ha la passione per lo yoga ed è uno dei primi ad essersi specializzato in questa disciplina.

I Chatto boys della famiglia reale

Arthur Chatto si è aggiudicato il titolo di scapolo reale più ambito dalle ragazze da quando è apparso accanto alla Regina Elisabetta II al matrimonio di Meghan ed Harry, il giovane ragazzo dal fisico statuario è appassionato di sport e di musica e ama esibire il suo corpo sui social con selfie davanti allo specchio come tanti ragazzi della sua età. Arthur è già legato a Lizzie Friend, una ragazza conosciuta ad un corso universitario, il giovane Chatto infatti studia insieme a suo fratello Sam Storia dell'Arte all'Università di Edimburgo, ma ha preso esempio dal principe Harry  arruolandosi nelle Combined Cadet Forces, un’organizzazione che consente agli studenti di apprendere competenze militari di vario tipo.

Le nuove coppie della generazione Windsor

Sam Chatto appare più riservato sui social in cui condivide la sua passione per la ceramica, per i viaggi, per il buon cibo. Sam a differenza di suo fratello Arthur non ama apparire nemmeno con la sua ragazza Sophie Pipe, convinta nudista e vegana. La giovane coppia è molto intraprendente, libera, insieme praticano yoga e amano il contatto con la natura. Spinto dalla passione per lo yoga Sam ha trascorso sei settimane in India per diventare istruttore, è il primo della casa reale ad interessarsi così profondamente a questa disciplina. I nuovi scapoli della famiglia reale rispecchiano il cambiamento dei tempi, ormai sui social si condivide la vita privata e i reali in questo non sono molto diversi da noi. "Il matrimonio di ieri è stato così pieno di amore, calore e gioia. Auguro a Meghan e Harry una vita di felicità ed è un' occasione per esprimere l'affetto che nutro verso mio fratello Arthur, l'amore viene prima di tutto", ha scritto Sam sotto la foto che li ritrae al Royal wedding, chissà che il prossimo matrimonio non sarà proprio il suo.