I Trump sono arrivati ieri a Roma e già non si fa altro che parlare di loro nel nostro paese, tanto che addirittura la città è stata completamente blindata. Il Presidente degli Stati Uniti ha voluto al suo fianco la moglie Melania, la figlia Ivanka e il genero Jared Kushner durante tutte le visite e gli incontri di rito, compreso quello di stamattina con Papa Francesco. A far discutere non sono tanto gli impegni ufficiali della famiglia presidenziale quanto piuttosto i look scelti dalla First Lady e dalla First Daughter.

Se da un lato la moglie di Donald sta puntando sempre sul total black firmato Dolce&Gabbana, la primogenita di Trump ha preferito degli outfit più freschi e giovanili. Nel momento in cui è scesa dall'aereo ha incantato tutti con un abito bianco al ginocchio in macramè e balze, completando il tutto con dei décolleté color nude e degli occhiali da sole vintage bordati di bianco che l'hanno resa una vera diva. Nella serata si è concessa un giro nella città e una cena in un ristorante del cento con il marito e ha scelto un raffinatissimo vestito di raso grigio con una cintura invita che le segnava la vita.

Per l'incontro con il pontefice anche lei ha rispettato l'etichetta tradizionale che impone alle donne di vestirsi di nero e di coprire il capo. Così come ha fatto Melania, Ivanka si è presentata in Vaticano con un abito nero in macramè accollatissimo e lungo fino al ginocchio, con tanto di cerchietto con il velo che andava a coprire l'acconciatura raccolta. La primogenita di Donald ha dato prova di saper essere sempre elegante e impeccabile, anche in occasione di incontri tanto importanti come quello con il papa. Sognerà di diventare la nuova icona di stile americana?