La fine delle vacanze è drammatica un po' per tutti, visto che bisogna tornare alla dura realtà dopo aver passato intere giornate a oziare tra mare, spiagge e aperitivi. Settembre, però, rappresenta un "nuovo inizio" ed è per questo che tutti vorrebbero cominciarlo con il piede giusto. Dopo aver scoperto quali sono le cose che tutti dovrebbero fare prima di tornare a lavoro per non stressarsi, è arrivato il momento di parlare di buoni propositi. Ecco quali sono le cose che ognuno di noi ha voglia di fare alla fine delle vacanze per rendere il proprio anno migliore.

1. Andare in palestra – In estate, è naturale lasciarsi andare a qualche peccato di gola ma, a partire dal primo giorno di settembre, tutti vogliono cominciare a condurre uno stile di vita sano, così da sentirsi perfettamente in salute per l'intero anno. Chi nella sua vita non ha mai detto "A settembre mi iscrivo in palestra"?

2. Uscire più spesso con le amiche – Durante le vacanze, si ha più tempo libero e si organizzano spesso aperitivi e serate in compagnia delle amiche. E' proprio in quei momenti che si capisce che la loro presenza e i loro consigli sono indispensabili: perché non continuare a vederle spesso anche quando l'estate finisce?

3. Cominciare la dieta – Settembre è il mese in cui tutti si propongono di cominciare la dieta e di mangiare sano, visto che in estate, tra drink e cene caloriche, si mette sempre su qualche chilo. In quanti riescono a rispettarla?

4. Rispettare le scadenze – In quanti si riducono sempre all'ultimo minuto quando devono portare a termine un lavoro o una commissione? A settembre si hanno sempre dei buoni propositi, uno di questi è quello di rispettare le scadenze.

5. Dare il meglio di sé – Tra i buoni propositi di settembre non può mancare il lavoro. Si parte sempre carichi, con la voglia di voler dare il meglio di sé e di dimostrare il proprio valore. La speranza è quella di non perdere mai di vista i propri obiettivi.

6. Non fare troppo spesso le ore piccole – Quando si è in ferie, è possibile fare le ore piccole senza avere il terrore della sveglia il giorno successivo. Con la fine dell'estate, le cose cambiano. Peccato solo che spesso la voglia di uscire e di divertirsi sia davvero troppa.

7. Evitare le situazioni stressanti – Le vacanze, si sa, sono il momento dell'anno in cui si stacca la spina e si ritrova se stessi. E' proprio perché si capisce quanto può essere deleterio lo stress, che ci si propone di evitare tutte le situazioni che generano ansia con l'inizio della nuova stagione.

8. Dare spazio alle proprie passioni – La fine dell'estate coincide con il ritorno alla dura realtà ma, per renderla più "accettabile", ci si propone di non abbandonare le proprie passioni. Solo in questo modo, infatti, si riuscirebbe a sopportare la stressante quotidianità.

9. Programmare un nuovo viaggio – Quando le vacanze finiscono, si viene pervasi da un senso di nostalgia e non si può fare a meno di pensare al prossimo viaggio. Uno dei "buoni propositi" più gettonati del mese di settembre? Quello di pianificare molte altre "fughe" nel corso dell'anno.