Pasqua è ormai alle porte e, come da tradizione, sarà un buon momento per scambiarsi le uova di cioccolata con amici e parenti. Fatte in casa, acquistate nei supermercati, al latte, fondenti o nocciolati, ce n’è per tutti i gusti, anche se questa festività metterà sicuramente a dura prova i buoni propositi di rimanere a dieta e di mangiare sano, soprattutto per gli amanti della cioccolata. Esistono però 10 buoni motivi per non sentirsi in colpa per aver mangiato troppe uova di cioccolata a Pasqua. Scopriamo perché possiamo fare uno strappo alla regola in occasione della domenica pasquale.

1. E' tradizioneLe uova di cioccolata vengono regalate per simboleggiare la rinascita e la resurrezione di Cristo. Bisogna mangiarne anche solo un piccolo pezzetto, è per tradizione e per buon augurio. Potremmo mai contraddire questa usanza?

2. Fa bene al cuore – La cioccolata ha anche degli effetti benefici sul corpo, soprattutto sul cuore, grazie ai flavonoidi, sostanze dotate di un elevato potere antiossidante. Per non sentirsi particolarmente in colpa, potremmo decidere di scegliere un uovo fondente, che previene i problemi vascolari e l’aumento della pressione.

3. A Pasqua bisogna essere felici – Quale migliore occasione di Pasqua per essere felici e pacifici con tutti? La cioccolata, si sa, ha degli evidenti effetti sul proprio umore. Stimola infatti le sensazioni positive e ci farà raggiungere un vero e proprio stato di beatitudine.

4. Non è poi così grasso – Grazie alla sue proprietà nutrizionali e agli effetti benefici, il cioccolato non è più considerato un cibo da evitare durante la dieta. Contiene fibre, antiossidanti ed è una buona fonte di oligominerali. Attenzione però, non tutti i tipi di cioccolata sono uguali.

5. Fa bene alla pelle – Abbiamo sempre pensato che il cioccolato causasse i brufoli sul viso, in realtà è un alimento che fa molto bene alla pelle. La rende liscia, è un esfoliante, un emolliente e un rivitalizzante. La verità è che potremmo fare dei massaggi con tutta la cioccolata che accumuliamo in casa a Pasqua.

6. Allunga la vita – Pasqua significa resurrezione e prosperità e la cioccolata riesce ad allungare la vita. Deve essere mangiata per tre volte al mese per avere degli effetti del genere. Perché non farlo a Pasqua?

7. Protegge dal sole – Avete intenzione di organizzare una gita fuoriporta a pasquetta? Se avete paura dei raggi UV del sole, non preoccupatevi. Basterà mangiare un po’ di cioccolata. Il cacao protegge infatti la pelle dal sole ed evita che invecchi precocemente.

8. Non si può rifiutare il gesto di una persona cara – Che sia il partner, un parente o un amico, non importa, un gesto gentile ci fa sempre sorridere. Come si potrebbe mai rifiutare un uovo di cioccolata quando è un regalo fatto con il cuore? Non sentitevi in colpa dopo averlo mangiato, in fondo è solo un po’ di cioccolata.

9. Aiuta la memoria – Buone notizie per tutti gli studenti che non si possono permettere di prendersi una pausa dallo studio neppure a Pasqua. Il cioccolato aiuta la memoria e migliora notevolmente il rendimento scolastico. Perché non mangiarla?

10. Migliora la vista – Anche se siete più “attempati” non dovrete sentirvi in colpa per aver mangiato troppe uova di cioccolata. Questo alimento infatti dà dei benefici incredibili alla vista. Il motivo? Semplicemente aumenta il flusso di sangue nella retina.