Anche quest’anno si è tenuto il Met Gala, la notte più importante dell’anno per gli amanti del Fashion, che questa volta ha aperto ufficialmente la mostra “Manus x Machina: Fashion in an Age of Technology”. Naturalmente, le star che hanno calcato il red carpet dell’evento sono state le protagoniste assolute della serata. A distinguersi per l’incredibile “trasformazione” è stata però Kim Kardashian che, fasciata in un abito argentato realizzato appositamente per lei dall’amico stilista Olivier Rousting di Balmain, ha messo in mostra la sua forma fisica da urlo.

Sono passati appena cinque mesi da quando ha messo al mondo il secondo figlio, Saint, ma sembra che la gravidanza non abbia lasciato traccia sulla sua silhouette a clessidra, tanto che è ormai solo un lontano ricordo. Quando aveva il pancione, aveva fatto molto parlare di sé, visto che i chili in più sulle sue forme burrose erano davvero evidenti. Le sue apparizioni pubbliche avevano addirittura fatto sì che gli utenti del web scatenassero la loro fantasia nella creazione di meme divertenti.

Oggi, però, le cose sono cambiate e sul red carpet del Met Gala Kim Kardashian, grazie alla meravigliosa creazione “metallica” dello stilista, è riuscita a lasciare senza parole i suoi fan. Ha esaltato i punti forti del suo corpo, sfoggiando un fondoschiena abbondante ma sodo, una vita sottilissima e delle gambe perfette, rivelate dal profondo spacco laterale. Ad accompagnarla, il marito Kanye West, vestito dallo stesso stilista con un outfit abbinato. Certo, c'era da aspettarselo, visto che la regina dei social aveva già perso ben 14 chili in poco più di un mese, ma i risultati raggiunti sono davvero oltre ogni aspettativa. Kim Kardashian è tornata più in forma che mai.