A chi non è mai capitato di sentirsi stanco, irritabile e di provare le vertigini durante una giornata di lavoro particolarmente stressante e faticosa? Questa sensazione è dovuta al fatto che i livelli di zucchero nel sangue scendono bruscamente quando si è impegnati in qualche attività energica. In momenti come quelli, è necessario concedersi degli spuntini, così da riprendersi in pochi minuti e da poter ricominciare a lavorare senza sentirsi più spossati. Ecco quali sono gli snack sani da preparare ogni volta che si prova una sensazione simile.

1. Ricotta e mirtilli – Coloro che vogliono fare uno spuntino sano che li faccia sentire energici per ore possono mischiare mezza tazza di ricotta e un quarto di tazza di mirtilli. Uno spuntino simile contiene solo 111 calorie ed è gustoso come uno yogurt.

2. Uova sode – Chi non vuole puntare su gusti particolari può cucinarsi un paio di uova sode. Contengono 78 calorie, sono ricche di proteine e saziano. Quale migliore spuntino per sentirsi super carichi per un’intera giornata?

3. Carote e hummus – Per combattere gli attacchi di fame concedendosi uno spuntino energico, l’ideale è mangiare 10 carote, intingendole in due cucchiai di hummus. Quante calorie contengono? Solo 95.

4. Yogurt greco e lamponi – E’ uno spuntino perfetto per le ore pomeridiane, capace di non far sentire più la stanchezza dopo un’intera mattinata passata a lavorare. Contiene 161 calorie ed è ricco di proteine.

5. Pistacchi – La frutta secca è sempre la scelta ideale quando si vuole fare uno spuntino sano. I pistacchi, in particolare, sono gustosi e contengono pochissime calorie. Perché non mangiarli nel pomeriggio?

6. Un pezzo di parmigiano – Chi invece cerca uno snack da consumare in modo rapido e con cui sentirsi immediatamente energico può puntare su un pezzetto di parmigiano. In 50 grammi ci sono poco più di 200 calorie ma mangiandolo ci si sentirà di nuovo carichissimi, così da poter affrontare il resto della giornata con grinta.

7. Cetriolo e tzatziki – Gli amanti dei sapori più esotici possono invece mangiare dei cetrioli, intingendoli nella tipica salsa greca a base di yogurt, lo tzatziki. Sono leggeri, gustosi e fanno passare immediatamente la fame.