Il tè è una delle bevande più buone e gustose per allietare i freddi pomeriggi invernali. Berne una tazza al giorno riesce ad avere innumerevoli benefici sulla propria salute: combatte le rughe, stimola la memoria e riduce il rischio carie. Come se non bastasse, le sue bustine possono essere riciclate ed utilizzare nei modi più svariate. Se siete amanti del tè, dunque, ogni volta che ne preparate una tazza non dovrete più buttare la bustina dopo averlo lasciato per qualche minuto nell’acqua bollente. Ecco come può essere riutilizzata.

1. Deodoranti profumati – Il tè emana un odore incredibile, specie quando si scelgono aromi intensi. La cosa può essere sfruttata per eliminare i cattivi odori dalle scarpe o dai cassetti della biancheria. Basta lasciarla agire per un paio di giorni per sentire i primi effetti, naturalmente dopo averla lasciata ad essiccare.

2. Infusi da bagno – Al termine di una stressante giornata lavorativa non c’è nulla di meglio che concedersi una tazza di tè caldo ed un bagno rilassante. La bustina appena utilizzata può essere utilizzata come infuso nella vasca da bagno. I benefici sono innumerevoli, i muscoli e i nervi si allentano e la pelle sarà molto più tonica e liscia. Per un’operazione simile è particolarmente consigliato il tè verde.

3. Decorazioni casalinghe – Le bustine di tè possono essere utilizzati anche per scopi decorativi. Bisogna raccoglierne di diversi colori per realizzare una tenda diversa dal solito. L’importante è ricordare di lasciare le bustine ad essiccare in posizione eretta dopo averle utilizzate.

4. Rimedi di bellezza – Le bustine del tè sono anche un toccasana per la cura della propria bellezza. Riescono a ridurre gli occhi gonfi, a restituire vigore e lucentezza ai capelli e ad alleviare il dolore ai piedi e i problemi di acne.

5. Colori naturali – Le bustine di tè sprigionano diverse sfumature di colore, è proprio per questo che possono essere date ai bambini dopo essere state utilizzate. Queste possono trasformarsi in colori naturali, proprio come se fossero parte di un acquerello.

6. Marinare la carne – Le bustine di tè possono essere utilizzate anche per aromatizzare la carne ed ammorbidirla prima della cottura. Basta far sciogliere la bustina in una scodella con acqua calda, in cui dovrà poi essere messa a riposo l’alimento per un paio d’ore. Dopo averla cotta, sarà gustosissima. L’ideale per questa operazione è una bustina di tè nero, che ha un aroma forte ed intenso.