Le borse sono la passione di ogni donna, tanto che si dice che il modo in cui la si porta descrive un determinato tratto della personalità. Ognuna di noi ne ha di ogni tipo e modello, da quelle a tracolla alle pochette, fino ad arrivare agli zainetti e alle clutch bag. Ogni occasione richiede un diverso accessorio ed è per questo che ci ritroviamo con armadi disordinati ed invasi dalle borse. In questo periodo di cambio di stagione, arriva il momento di mettere un po’ di ordine. Ecco i 5 trucchi per sistemare le borse in casa con successo.

1. Riporle in sacchetti – La prima cosa che bisogna fare quando si conservano le borse è riporle in sacchetti di tela o in della carta velina per non farle rovinare. In questo modo si proteggono dagli agenti esterni come la polvere e si evita di esporle a possibili graffi.

2. Sfruttare gli spazi – Una volta fatto spazio nell’armadio, è necessario sfruttare il più possibile i diversi ripiani. In particolare, l’ideale è posizionale le borse sulle mensole una accanto all’alta. In alternativa, possono essere appese dietro la porta con dei ganci appendiabiti, magari sfruttando le grucce per vestiti.

3. Etichettare – Nel caso in cui si ripongano le borse in grandi scatole di plastica, è fondamentale mettere delle etichette, così da ritrovarle più facilmente quando necessario. Con questo metodo si proteggeranno meglio da muffa e dai cattivi odori.

4. Organizzare la disposizione – Quando si mettono a posto le borse, è importante progettare perfettamente la loro disposizione. Ad esempio, si possono dividere le borse per stile, per modello o semplicemente per colore. Nel momento in cui dovranno essere indossate, sarà semplicissimo ritrovarle.

5. Non usare la carta di giornale – Uno degli errori da evitare nel momento in cui si conservano le borse è utilizzare la carta di giornale per avvolgerle e riempirle. L’inchiostro può macchiare i tessuti, rovinando per sempre il proprio accessorio  preferito.