Avete degli indumenti o delle scarpe rovinate ma non riuscite proprio a gettarli? Niente paura, è possibile ricorrere ad una serie di rimedi "casalinghi" per farli tornare come nuovi. Pastelli a cera, limone, acqua ossigenata, sapone per i piatti e pane raffermo sono solo alcune delle cose che elimineranno le macchie e i segni del tempo. Ecco come fare.

1. Limone contro le macchie di sudore – Quando si utilizzano determinati indumenti con una certa frequenza, si creano delle antiestetiche macchie di sudore sotto le ascelle. Per eliminarle in un batter d’occhio, è necessario passarci su succo di limone e acqua prima del lavaggio. Dopo essere usciti dalla lavatrice, gli abiti saranno come nuovi.

2. Pastello a cera per sbloccare una cerniera – Le cerniere, soprattutto quando sono nuove, tendono a bloccarsi e a fare resistenza. Per evitare che succeda, è necessario passarci su un pastello a cera, meglio se dello stesso colore dell’indumento.

3. Bagnare il giubbino di pelle per ammorbidirlo – Appena acquistati, i giubbini e gli indumenti di pelle sono estremamente rigidi ma è possibili ammorbidirli con un rimedio “fai da te”. E’ necessario lasciarlo ammollo nell’acqua per una notte e lasciarlo ad asciugare.

4. Sapone per i piatti contro le macchie di erba – I bambini spesso si ritrovano con i vestiti ricoperti di macchie di erba quando giocano nel parco. Per eliminarle, è semplicissimo. Basta lavare il tessuto con un cucchiaio di sapone per piatti e due cucchiai di acqua ossigenata.

5. Bustine di tè per deodorare le scarpe – A chi non è mai capitato di togliere le scarpe a fine giornata e di essere travolti dal cattivo odore? Per eliminare la puzza e deodorarle, si possono inserire al loro interno delle bustine di tè. Il risultato sarà incredibile.

6. Pane bianco per pulire le scarpe – Le scarpe di camoscio si sporcano molto facilmente, soprattutto quando si usano spesso. Per eliminarle, è necessario strofinare del pane raffermo sulle macchie e il gioco è fatto.

7. Spilla da balia per infilare la stringa di una felpa – A chi non è mai capitato di tirare troppo la stringa di una felpa e di farla uscire completamente? Per rimetterla al suo posto, è necessario attaccare una spilla da balia a una delle estremità, così da rendere la cosa molto più semplice.

8. Borotalco contro le macchie d’olio – Il borotalco per bambini è l’ideale per eliminare le macchie d’olio. Basta metterne un po’ sul tessuto sporco, lasciarlo ad agire per una mezz’ora e poi rimuoverlo con una spazzola.

9. Sapone da barba contro le macchie di trucco – Questo rimedio “fai da te” è perfetto per coloro che si lasciano andare spesso a qualche scappatella e che si ritrovano con il colletto della camicia sporco di trucco. Per eliminare le macchie, basta ricoprirle con del sapone da barba per qualche minuto prima del lavaggio.

10. Aceto per i mantenere il colore jeans – Se si vuole mantenere il colore originale del proprio jeans, è necessario aggiungere dell’aceto all’interno della lavatrice. In questo modo, il tessuto non scolorirà neppure di una tonalità.

11. Rasoio per eliminare i segni del tempo da una felpa – Quando si utilizza spesso una felpa, si vengono a formare delle antiestetiche palline che la fanno apparire vecchia e sciupata. Per eliminarle, basta passarci su un rasoio.