E' partita ieri sera la New York Fashion Week, uno degli eventi più attesi nel mondo della moda che fino al 13 settembre vedrà le grandi Maison internazionali presentare le nuove collezioni donna per la stagione Primavera/Estate 2018. La sfilata che ha aperto la manifestazione è stata quella di Tom Ford, che ha portato in scena una donna sensuale e femminile ma, allo stesso tempo, forte e potente. Ad attirare l'attenzione dei media, però, sono state due delle modelle che hanno percorso il catwalk: Gigi Hadid e Kendall Jenner, apparse completamente trasformate.

Gigi Hadid e Kendall Jenner con i capelli corti.

Le protagoniste indiscusse della sfilata di Tom Ford sono state Kendall Jenner e Gigi Hadid ma la cosa particolare è che hanno calcato la passerella con un look decisamente inedito. Le due modelle sono apparse infatti bellissime e impeccabili come al solito, Kendall portava un abito lungo e nero monospalla, mentre la sorella di Bella ha puntato su un modello rosa aderente con le maniche metallizzate in contrasto, ma a differenza delle loro ultime apparizioni pubbliche hanno sfoggiato un nuovo taglio di capelli cortissimo, dicendo addio, almeno momentaneamente, alla lunga chioma. Certo, non si può dire che con quell'acconciatura sbarazzina e giovanile stessero male ma i fan più incalliti hanno avuto paura che fosse qualcosa di permanente. Per la loro gioia si tratta solo di un effetto creato dalle mani abili dei parrucchieri della sfilata, che hanno semplicemente legato e fonato i capelli delle top, così che sembrassero corti. Niente panico dunque, presto le top torneranno ad avere dei lunghi capelli fluenti.

La collezione Primavera/Estate 2018 di Tom Ford.

Tom Ford ha aperto la New York Fashion Week con la sua sfilata della collezione Primavera/Estate 2018 e, oltre a far parlare per aver stravolto il look di due modelle di fama mondale come Gigi Hadid e Kendall Jenner, ha messo in scena uno show unico e originale. Ha portato in passerella una donna femminile e potente ma allo stesso tempo trendy e attentissima alle ultime tendenze. Soprabiti oversize, scollature vertiginose, abiti dalla silhouette fasciante, reggiseni in mostra, capi monocromatici resi dinamici da alcuni tocchi metallizzati, sono solo alcune delle caratteristiche della linea glamour pensata per la prossima estate. L'obiettivo di Tom Ford è quello di permettere alle rappresentanti del sesso femminile di esprimere la loro femminilità senza essere eccessive o esuberanti ma piuttosto con un'attitudine rilassata.

Kim Kardashian bionda alla sfilata di Tom Ford.

Essendo la sfilata di apertura della Settimana della Moda newyorkese, lo show di Tom Ford non poteva che attirare l'attenzione delle attrici, modelle, blogger e influencer più famose al mondo, che non si sono lasciate sfuggire un'occasione tanto "ghiotta" per apparire su un red carpet. Ad aver attirato tutti i riflettori su di sé è stata Kim Kardashian, apparsa per la prima volta in pubblico dopo aver annunciato di aspettare il terzo figlio da una madre surrogata. La regina dei social ha indossato un aderentissimo abito in Pvc che le ha fasciato la silhouette burrosa, rivelando le forme prorompenti, e ha sfoggiato un nuovo colore di capelli, il biondo platino, così chiaro da sembrare quasi grigio. Al suo fianco c'erano anche altri grandi nomi come lo youtuber Cameron Dallas, l’influencer inglese Poppy Delevingne, Cindy Crawford con il marito Rande Gerber, Ciara, Julianne Moore, Doutzen Kroes e molti altri ancora, tutti con i loro outfit più glamour. Insomma, la sfilata di Tom Ford si è trasformata in una vera e propria parata di star.