Le nail art particolari ed estrose sono all'ordine del giorno ormai, ma quella che sta spopolando sui social è davvero bizzarra: l'idea arriva da Eun Kyung Park, la fondatrice del salone Unistella di Seoul, in Corea del Sud. La sua pagina Instagram conta più di 70 mila followers e i trend lanciati sono innumerevoli. L'ultimo è quello della "wire manicure" ovvero la manicure realizzata con il filo di ferro.

Avete capito bene, l'ultima tendenza in fatto di nail art si crea con il filo di ferro: un filo sottilissimo, generalmente dorato o argentato che viene fatto aderire all'unghia attraverso una colla. Il filo viene lavorato grazie all'anima interna e grazie alla sua flessibilità si possono creare le forme più disparate, da quelle semplicissime a quelle più elaborate. C'è per esempio chi utilizza una piccolissima parte di filo per decorare le cuticole, e chi invece ricrea una border nail manicure decorando tutto il bordo dell'unghia con il filo di ferro. L'ispirazione sembra arrivare dalle insegne neon, dove le lettere vengono create piegando il materiale in modo che la luce all'interno sia un fascio continuo. In questa manicure infatti, il filo di ferro è uno soltanto e viene lavorato ad hoc per creare decorazioni 3D.

Per realizzare la manicure a casa tua, oltre al filo di ferro più sottile che trovi in commercio, avrai bisogno di pinzette per piegare il filo, una colla per unghie finte oppure uno smalto in gel trasparente e la lampada UV. Il metodo utilizzato nel salone coreano infatti, prevede l'applicazione di uno strato di gel trasparente sul quale viene appoggiato il filo di ferro: la mano viene poi inserita nella lampada UV per far asciugare lo smalto, e la nail art sarà così sigillata. Solitamente questa manicure viene realizzata su una base di smalto trasparente o rosa cipria, ma c'è anche chi preferisce il contrasto e utilizza una base nera. Sfoglia la gallery e scopri tutte le idee da copiare per realizzare la tua wire manicure!