Quest'estate il trend da indossare in spiaggia sembra essere uno solo: il costume cut out. Che sia bikini o intero, il costume di tendenza dell'estate è quello che ha i tagli, più o meno marcati, sui fianchi. Le bande laterali possono essere sottili o spesse, così come la porzione di pelle che si intravede dal costume. Il costume cut out è senza dubbio bello e sensuale, proprio come vuole la tendenza estiva, ma ha tutta l'aria di potersi trasformare nel costume più pericoloso dell'estate.

Il costume cut out infatti, è particolarmente rischioso. Ogni corpo ha bisogno del costume giusto per esaltare le forme e valorizzare al meglio la silhouette, e il cut out non è proprio il costume che sta bene a tutte. La sua struttura infatti, fa si che l'elastico risulti particolarmente pericoloso e che gli "incidenti" siano dietro l'angolo: le bande laterali, sia del bikini che costume intero, aderiscono al corpo, mettendo in risalto anche qualche etto in più. Il rischio di creare un "effetto salame" è dietro l'angolo e per tanto questo tipo di costume è consigliato solamente a chi ha un corpo perfettamente tonico e sodo. La silhouette snella infatti, verrà esaltata dal bikini o dal costume intero, dando un tocco di sensualità e glamour anche al look da spiaggia.

A chi sta bene quindi il costume più pericoloso dell'estate? Neanche a dirlo, il cut out dona a poche. Chi ha un fisico perfetto come Emily Ratajkowski potrà indossarlo senza problemi proprio come la modella ha fatto a Cannes, sfoggiando un bikini cut out azzurro che avvolgeva la sua silhouette, o come ha Cecilia Rodriguez nella campagna pubblicitaria Me Fui, dove ha messo in risalto il suo lato B con un bikini striminzito. In caso contrario, purtroppo, sarebbe meglio evitare perchè il risultato finale potrebbe essere davvero poco armonioso.

Se hai qualche chiletto in più o rotondità accentuate e proprio non vuoi rinunciare al bikini cut out, punta su modelli morbidi e a vita alta. Prediligi quelli con gli elastici morbidi, meglio ancora se si possono regolare: in questo modo infatti eviterai che il tessuto tagli il fianco creando il temuto "effetto salame".  I modelli più adatti per la tua fisicità sono quelli che hanno le bande larghe e lasciano solamente intravedere la pelle: l'idea in più potrebbe essere quella di scegliere i modelli che hanno sì le bande, ma invece di lasciare la pelle scoperta la ricoprono con del tessuto trasparente. Scopri nella gallery i look delle star e i modelli da indossare per l'estate 2017!