I viaggi migliori sono quelli fatti "in solitaria", in cui si entra in contatto con la cultura del luogo che si visita, magari conoscendo anche gente del posto o viaggiatori che vogliono condividere le stesse esperienze. Non è un caso che negli ultimi tempi siano moltissime le donne che decidono di partire da sole, così da non doversi "adattare" alle richieste delle amiche o del fidanzato e da poter vivere delle esperienze davvero uniche.

L'unico problema a cui si va incontro è che ci si potrebbe ritrovare in situazioni pericolose e poco desiderabili, visto che non sempre ci si può fidare degli sconosciuti. Per tutte le donne che, nonostante ciò, non vogliono rinunciare a partire da sole, arriva la soluzione ideale. Si chiama Zipskee ed è una piattaforma social che dà alle viaggiatrici la possibilità di connettersi in modo sicuro alla cultura e alla popolazione del luogo. Ci si può incontrare per un caffè, per fare un tour della città, per condividere un pranzo tipico o per esplorare dei luoghi sconosciuti alla maggior parte dei turisti, il sito web aiuterà le persone che intendono fare le stesse esperienze a mettersi in contatto.

Può essere usato dalle donne che viaggiano sole come "meccanismo di sicurezza" ma anche dai gruppi che intendono fare nuove conoscenze, l'unica cosa che bisogna fare è indicare l'esperienza che si sta cercando. Insomma, pare proprio che organizzare un viaggio in giro per il mondo senza una compagnia maschile non sia più pericoloso. Con Zipskee sarà possibile fare una vacanza e conoscere nuove persone in tutta sicurezza.