E' tempo di cambiamenti in casa Woolrich, il marchio fondato nel 1830 in Pennsylvania da John Rich ha annunciato il lancio del nuovo logo e il completo Visual Rebranding. A curare tutto è stato il design studio Pentagram, che ha realizzato una reinterpretazione grafica dello storico “Red and Black Buffalo Check”, ovvero l'iconico simbolo del brand con il check rosso e nero e il bufalo.

Il nuovo logo di Woolrich

Per la stagione Fall 2019 Woolrich si è rinnovato, mettendo in atto un completo rebranding che ha previsto la realizzazione di un logo tutto nuovo. Il marchio ha detto addio sia allo storico “Red and Black Buffalo Check”, ovvero il pattern con la mandria di bufali creato nel 1850 per decorare le prime Woolen Shirt, sia al check rosso e nero, inizialmente nato come una fusione tra la tradizione scozzese, il patrimonio inglese di John Rich e le radici americane del marchio. Nonostante sia diventato uno dei tessuti più utilizzati nell’abbigliamento casual, oggi le cose sono cambiate. Pentagram, un design studio indipendente di Londra, ha rinnovato l'identità del brand, dando vita a un nuovo logo. A realizzarlo, Paula Scher, che ha scelto uno schema cromatico con toni basici di bianco e nero supportato da linee pulite e regolari. L'obiettivo? Celebrare l’estetica semplice ma funzionale del più antico marchio outdoor americano. Il logo black&white interpreta alla perfezione il delicato equilibrio tra heritage, expertise e dinamismo che ha sempre caratterizzato il brand. Sarà presente su tutti i capi a partire dalla collezione Fall 2019: è la dimostrazione del fatto che Woolrich, nonostante sia nato nel 1830, è ancora in continua evoluzione.