Whitney Houston è scomparsa nel 2012 ma ancora oggi i fan non possono fare a meno di ricordarla con estremo affetto. Sposò Bobby Brown nel 1992 e, anche se il matrimonio finì con un divorzio nel 2007 a causa degli episodi di maltrattamento, infedeltà e abuso di droga, quella giornata fu un vero e proprio sogno. Per un'occasione tanto speciale, la cantante indossò un abito meraviglioso, un modello firmato e disegnato appositamente per lei da Marc Bouwer in collaborazione con la stylist Diane Johnson. I due seguirono il più possibile le indicazioni della cantante, che specificò di volere un vestito avorio aderente ma che non rivelasse troppo le forme e con un velo non tradizionale. Il risultato fu impeccabile e, quando Whitney apparse in chiesa accompagnata dal padre, incantò tutti per bellezza ed eleganza.

From the moment I saw you I went out of my mind #whitneyhoustonwedding #beingbobbybrown

A post shared by Whitney Houston (@whitneynippynation) on

Oggi la casa d'aste Heritage Auctions ha deciso di mettere all'asta quel wedding dress, per la precisione ci si potrà aggiudicare quattro diversi pezzi: il vestito avorio a collo alto con bustier incorporato, un paio di maniche di raso, un cappello a cloche decorato con paillettes e perline e un velo di seta lungo fino al pavimento. Nonostante sia tutto in ottime condizioni, è stato specificato che sul fondo ci sono segni e graffi dovuti al suo utilizzo nel giorno delle nozze. Si partirà da una base di 3.500 dollari, ovvero circa 3.100 euro, anche se di sicuro le offerte raggiungeranno cifre esorbitanti, visto che si chiuderà tutto il 4 aprile. Chi riuscirà ad "accaparrarselo" riceverà anche un certificato di autenticità e una foto scattata durante le nozze di Whitney Houston che raggiunge l'altare sotto braccio al padre John Houston.