Wanda Nara è una delle modelle e star dei social più seguite nel nostro paese, conta 4,3 milioni di followers su Instagram e ogni suo post riesce a fare scalpore. Di recente ha dimostrato ancora una volta di essere una donna molto intraprendente e, dopo essere diventata manager del marito Mauro Icardi, showgirl e opinionista, ha pensato bene di debuttare anche nel mondo della moda, trasformando in un vero e proprio lavoro la sua passione per gli abiti glamour e trendy. Servendosi dell'aiuto delle due figlie, ha dato vita a una linea d'abbigliamento chiamata Wan Collection, pensata per le donne che come lei hanno una vita molto attiva ma che, nonostante i mille impegni, non vogliono rinunciare allo stile.

Wan Collection, la prima linea di abiti di Wanda Nara

Si chiama Wan Collection ed è la prima linea d'abbigliamento ideata da Wanda Nara con l'aiuto delle sue due figlie. Dopo essere diventata manager, mamma, showgirl, modella e opinionista, la moglie di Icardi ha pensato bene di debuttare anche nella moda con una collezione trendy e glamour, perfetta per le donne come lei che hanno una vita "movimentata". T-shirt con stampe ispirate agli anni '80, maxi felpe che possono essere portate come abiti, leggings in pelle, pantaloni di tutto, tutto è comodissimo e pensato per le mamme che non vogliono rinunciare allo stile nella vita quotidiana. Non è un caso che la Nara abbia dato vita alla stessa linea di abiti anche per bambine, così da poter sfoggiare degli adorabili look mini-me mamma-figlia. L'obiettivo? Dimostrare alle bambine che possono essere chiunque loro vogliano e non per forza delle principesse in glitter e paillettes. “Mi piace tantissimo la moda e in casa mia si parla sempre di calcio, avevo voglia di fare qualcosa insieme alle mie bambine, pensando anche al loro futuro e coinvongendole in un progetto di famiglia”, ha dichiarato la moglie del calciatore. Il dettaglio che molti fashion addicted hanno notato? Il 27 stampato sulle tute. Si tratta di un numero a cui Wanda e Mauro Icardi sono molto legati: si sono sposati il 27, si sono conosciuti  il 27, il calciatore si è tatuato  il 27 e la showgirl ha debuttato con la collezione alla Rinascente il 27, insomma, per loro è una sorta di portafortuna. Tutti quelli che vogliono a tutti i costi i capi firmati da Wanda saranno lieti di sapere che sono in vendita sia online sul sito ufficiale della Wan Collection che alla Rinascente di Milano. I prezzi? Si parte dai 90 euro per un t-shirt con la scritta Wanda fino ad arrivare ai 300 euro per un bomber in stile "college americano". La Nara riuscirà a ottenere successo nelle nuove vesti di stilista, dimostrando ancora una volta di essere la regina del marketing?