Avere una vita sottile è la moda del momento, permette infatti di delineare la propria silhouette “a clessidra” e di vantare una forma fisica decisamente invidiabile. A lanciare questa ossessione sono state le star americane, prime tra tutte le sorelle Kardashian, che hanno ideato il cosiddetto “waist trainer”. Non di rado si sono mostrate sui social mentre indossavano il corsetto per ore ed ore, sottolineando gli incredibili benedici che la cosa avrebbe comportato alla loro figura.

Il corsetto è infatti un accessorio allo stesso tempo sportivo e alla moda, che può essere sfruttato come un “segreto beauty” per perdere i centimetri di troppo sul girovita senza fare troppa fatica. Il waist trainer inoltre permette anche di scolpire gli addominali, di mettere in evidenza i fianchi e di ridurre la pancia. Grazie al latex, il materiale in cui è realizzato, e ad una banda termale aiuta a sudare nelle zone “critiche” della pancia, facendo perdere i chiletti di troppo in modo mirato. Non dovrebbe sorprendere dunque il fatto che stia riuscendo a contagiare il mondo intero.

Basta indossarlo due ore al giorno per avere una silhouette strepitosa in poco tempo. I corsetti sono l’ideale da portare durante l’allenamento quotidiano in palestra, durante la corsa oppure sotto gli outfit di tutti i giorni. Non è necessario dedicarsi ore ed ore all’attività fisica per vantare un corpo come quello di Kim Kardashian. A giudicare dalle sue curve a clessidra, per preparare il proprio fisico all’arrivo dell’estate bisogna decisamente utilizzare il corsetto come fa lei: i risultati sono assicurati