Natasha Crown è una modella svedese di 25 anni, viene da Gothenburg ed è riuscita a diventare una celebrità dei social grazie alla sua ossessione per la chirurgia plastica. Nella speranza di avere un fondoschiena enorme, si è sottoposta a un delicatissimo intervento che le ha permesso di trasportare il grasso in eccesso del corpo sul lato b, così da renderlo decisamente più abbondante. Oggi è arrivata a una circonferenza di ben 190 cm.

"Forse ho una dismorfia corporea o qualcosa del genere ma non mi sembra così grosso, lo vorrei ancora più grande. La prima cosa che faccio al mattino è andare di fronte allo specchio e guardarmi il fondoschiena", ha spiegato la donna. La prima volta che ha ricorso a un ritocchino chirurgico aveva 20 anni e da allora sembra non poterne più fare a meno. Si è rifatta il seno, le labbra, il sedere e si è sottoposta a innumerevoli altre procedure nella speranza di piacersi di più.

Addirittura, spera di ingrassare ancora pur di avere dei glutei ancora più burrosi. "Adoro avere un sedere enorme. Quando cammino sento che si muove e mi fa sentire forte e sexy", ha spiegato Natasha. Nonostante lei sia entusiasta, i genitori non approvano affatto la sua scelta poiché sono convinti del fatto che la chirurgia le sta creando dei danni permanenti. Non di rado l'hanno paragonata a una mucca e le hanno fatto notare che non riuscirà mai a costruirsi un futuro se spenderà tutto in chirurgia. La 25enne, però, non vuole preoccuparsi di tutto questo, si sente felice in questo nuovo corpo e farà il possibile per realizzare il suo più grande desiderio: avere il sedere più grande del mondo.