Karys Goodwin è una ragazza di 20 anni, viene da Bristol e negli ultimi giorni sta facendo il giro del web grazie alla sua storia. Pur di somigliare a una star dei reality britannici chiamata Chloe Khan, è diventata ossessionata dalla chirurgia plastica, tanto da aver speso più di 10.000 sterline fino ad oggi. Ha fatto quattro diversi interventi alle labbra, uno al seno e il suo aspetto è ormai artificiale. Spende inoltre 150 sterline ogni mese tra manicure ed extension, a cui bisogna aggiungere trattamenti extra come ceretta, massaggi e ciglia finte.

Il suo sogno? Diventare una modella di successo. Ha già un nome d'arte, si fa chiamare Bunny Mckenzie, e sta già progettando i prossimi interventi. Nonostante sia completamente diversa rispetto a qualche anno fa, ha dichiarato di non aver alcuna intenzione di dire addio ai ritocchini. In futuro ha intenzione di chiedere al chirurgo delle labbra ancora più carnose, un seno più grosso, un nuovo naso e delle guance più gonfie. "Sono sempre stata insicura da ragazzina e ho pensato di fare qualcosa per migliorarmi. Molte persone lo fanno, non c'è nulla di male. La prima volta che mi sono rifatta le labbra, mi sono sentita una donna nuova", ha spiegato Karys soddisfatta.

Anche se in molti la guardano con diffidenza, lei va fiera del suo aspetto e non si è mai pentita di aver ricorso al bisturi. Certo, la mamma non apprezza il suo look "estremo", visto che crede che si stia rovinando, ma nonostante ciò Karys continua per la sua strada. Non le è mai piaciuto essere "naturale" e farà il possibile per diventare sempre più appariscente.