In Vogue America: un occhio indiscreto nella redazione più fashion del mondo

Anna Wintour, accompagnata da una parata di star della moda e dello spettacolo, ha presentato al Metropolitan Museum of Art di New York "In Vogue: The Editor's Eye": un documentario prodotto dall'emittente HBO per celebrare i 120 anni di Vogue America. Se in "The September Issue" la protagonista assoluta era la temutissima direttrice, nel nuovo documentario il focus è centrato sui fashion editors che hanno contribuito a rendere grande la Bibbia della moda. "L'occhio degli Editori" è infatti il titolo scelto per il docu-film, che racconta la lunga storia del magazine, concentrandosi sulla visione degli editors, coloro che realmente concretizzano con le immagini le idee alla base di ogni numero.

HBO's In Vogue: The Editor's Eye Screening At The Met

Il "dietro le quinte" della Bibbia della moda – Nel documentario si susseguono i video e le immagini provenienti dall'archivio privato di Vogue. Ogni foto, ogni frame mostra il lavoro creativo che i lettori non vedono: le idee, la ricerca, la passione, l'entusiasmo. Oltre alle interviste dei fashion editor più famosi, l'occhio della telecamera raccoglie le testimonianze di fashion icon e grandi personalità della moda che hanno lavorato a stretto contatto con la rivista. Da Marc Jacobs a Nicolas Ghesquière, passando per Sarah Jessica Parker e Nicole Kidman, ognuno esprime la propria visione di ciò che Vogue America ha rappresentato per l'arte della moda. "Le persone responsabili dei servizi di moda sono i fashion editors […]" ha dichiarato il direttore Anna Wintour "[…] sono loro il nostro segreto, per questo sono onorata di poter celebrare Vogue e, allo stesso tempo, rendere omaggio a questi magnifici editors".