104 CONDIVISIONI
15 Luglio 2016
17:16

“Voglio tornare a essere un angelo”: la straziante storia della bimba colpita dal cancro

Hana Tarraf ha 8 anni e nel 2014 le è stato diagnosticato un cancro al cervello. Dopo averlo rimosso, ha sviluppato l’obesità ipotalamica che le rende la vita impossibile. La piccola ha confessato alla sua mamma che desidera morire piuttosto che continuare a vivere in quel modo.
A cura di Valeria Paglionico
104 CONDIVISIONI

Hana Tarraf è una bambina di 8 anni, viene da Bondi, a Sidney, e la sua storia è straziante. A gennaio del 2014, le è stato diagnosticato un tumore al cervello grande quanto una palla da tennis, che l’ha costretta a sottoporsi a un intervento molto delicato per rimuoverlo. La cosa ha fatto si che nel periodo di recupero sviluppasse l'obesità ipotalamica. La condizione l’ha fatta aumentare di peso in modo incontrollabile, circa un chilo alla settimana, l’ha fatta soffrire di mal di testa cronico, rendendole praticamente impossibile la ripresa della sua vita quotidiana.

Di recente, al culmine della disperazione, la piccola ha anche detto alla mamma: “Voglio tornare a essere un angelo”, facendo riferimento alla sua volontà di morire piuttosto che continuare a vivere in quello stato. Come prevedibile, quella frase ha lasciato senza parole la famiglia della piccola che ormai non sa più cosa fare per guarirla. “Siamo assolutamente devastati. Cosa deve sopportare ancora la nostra bambina? E’ ingiusto. Quando ho ascoltato quelle parole per la prima volta mi sono sentita male, come se qualcuno mi avesse pugnalato”, ha dichiarato la mamma della bimba estremamente preoccupata.

Presto, Hana si sottoporrà a un intervento chirurgico per stabilizzare il suo peso, la speranza è che possa finalmente tornare felice, così da a godersi la vita come una normale bambina di 8 anni, dimenticando questo terribile periodo. E' ancora troppo piccola per desiderare di morire ma, purtroppo, il dolore che prova ogni giorno le impedisce di usare la razionalità.

104 CONDIVISIONI
"Ho creduto di morire": 3 sopravvissuti al cancro raccontano le loro storie strazianti
"Ho creduto di morire": 3 sopravvissuti al cancro raccontano le loro storie strazianti
"La mia migliore amica ha il cancro e io la amo": lo straziante messaggio della scrittrice
"La mia migliore amica ha il cancro e io la amo": lo straziante messaggio della scrittrice
Dovrà dire addio a sua figlia e al padre: la straziante storia di una madre
Dovrà dire addio a sua figlia e al padre: la straziante storia di una madre
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni